La festa di Halloween nel mondo

31 Ottobre 2019, Luca Iacobellis

Nel mondo si festeggia Halloween. Le origini celtiche 

halloweenAll Hallows’ Eve è l’espressione da cui nasce la più conosciuta Halloween, che significa quindi vigilia di Ognissanti.
Halloween come festività ha origini celtiche ed è celebrata ogni anno la notte del 31 Ottobre. Festeggiata come usanza negli Stati Uniti, in Canada, in Australia e in Gran Bretagna, sono molti i paesi nel mondo che oggi la festeggiano. La cultura celtica quindi abbraccia questa ricorrenza. Questo perchè il 31 ottobre questa cultura celebrava la fine dell’anno e successivamente, il 1° giorno di Novembre, il Capodanno. Da popolo di buoni contadini quali erano festeggiavano con la fine di ottobre la fine dell’estate e dei raccolti, e si preparavano a rinchiudere il bestiame e ad iniziare un periodo di riposo e celebrazioni per la conclusione del raccolto. Da tradizione la fine del raccolto era motivo di festeggiamento per tutti, anche per gli spiriti. Per questo si dice che nella notte dei festeggiamenti di Halloween, il 31 ottobre, gli spiriti possano ancora vagare sulla terra e divertirsi mischiandosi tra gli uomini viventi.

 

La leggenda di Jack o’ Lantern e il patto col Diavolo

halloweenLa festa di Halloween porta quindi con sé una simbologia legata alla morte, agli spiriti, all’occulto e ai mostri, di cui è tipico il simbolo della zucca intagliata: questa usanza deriva anch’essa da una tradizione, una leggenda che narra del personaggio di Jack-o’-lantern. La storia racconta di Jack, vecchio fabbro irlandese, ubriacone e avaro, che la sera di Halloween incontra in una birreria il diavolo che pretende la sua anima. Jack, fingendo di arrendersi al suo volere, chiede al diavolo un boccale di birra come ultimo desiderio: il diavolo, non avendo soldi, si trasforma in una moneta per pagare la consumazione; Jack mette subito in tasca la moneta accanto ad una croce d’argento, così da impedire al diavolo di tornare alle sue sembianze malefiche e chiede di stipulare un nuovo patto: lo avrebbe lasciato andare se lui, per 10 anni, non fosse tornato a reclamare la sua anima e il diavolo accetta. Trascorsi i 10 anni, il diavolo si ripresenta alla sua porta ma il vecchio Jack, sempre con uno stratagemma, riesce di nuovo a sottrarsi alla morte chiedendo al diavolo di non cercarlo più. Infine, dopo una vita di peccati e di eccessi, Jack muore e non viene accettato in Paradiso: Jack si spinge allora all’inferno ma nemmeno il diavolo, offeso dalla sua furbizia, lo accetta nel regno degli Inferi e lo scaccia tirandogli addosso un tizzone infernale ardente. Ancora una volta, Jack riesce a cavarsela utilizzando il tizzone per ritrovare la strada della salvezza e, affinché non si spegnesse col vento, lo mette nella rapa che stava mangiando. Si dice che, da quel momento, l’anima di Jack vaghi senza pace con la sua lanterna – ecco spiegato perché Jack-o’-lantern – in attesa del giorno del Giudizio.


Una leggenda portata nel mondo

Quando gli irlandesi abbandonarono il loro paese per trovare fortuna in America portarono con sé questa leggenda e, siccome le rape non erano così diffuse, vennero sostituite con le più comuni zucche. Ecco spiegato quindi perché la zucca intagliata o decorata con il lumino all’interno è ancora oggi il simbolo più famoso di Halloween. A seguito di questa leggenda, si è sviluppata anche l’usanza di intagliare la zucca con volti mostruosi e inserire una candela all’interno per tenere lontani gli spiriti dei morti. Ad oggi, queste tradizioni originarie di Halloween si sono mantenute nella loro interezza in tantissime parti del mondo: in Australia, Canada, Stati Uniti, Irlanda, Regno Unito e Paesi Scandinavi. L’usanza meramente commerciale, invece, legata alla divulgazione della festa come emulazione, si è diffusa in particolare anche in Germania, Austria, Italia e Paesi Bassi. Dalle feste in costume ai giochi per i bambini, Halloween è diventata più una festività di aggregazione e divertimento: basti pensare al “dolcetto o scherzetto” tanto amato dai bambini, che per una sera all’anno possono girare di casa in casa e fare incetta di dolci di Halloween!

 

Anno Scolastico in Canada: i Programmi

RICHIEDI UN PREVENTIVO E PARTI

Per Informazioni
info@mbscambi.com

 

Facebooklinkedin

English and barbecue

19 Aprile 2019, Luca Iacobellis

Il lunedì di Pasquetta è una giornata di tradizione nelle festività italiane, con la famosa “gita fuori porta”. Una giornata che ha nasce dai tempi antichi e che ha ispirato molte delle tradizionali festività mondiali odierne. Vediamo la grande passione per il barbecue in Canada, Germania e Stati Uniti.

La grigliata canadese

barbeque_smallLa passione per il barbecue da parte dei canadesi emerge in primis dalle statistiche di google: è il paese della foglia d’acero ad essere leader a livello mondiale nella ricerca di parole chiave legate alle ricette da cucinare sulla griglia. Del resto il bbq è il modo perfetto per festeggiare proprio la fine di temperature polari tornando a godere delle lunghe giornate di sole e delle piacevoli serate all’aria aperta. Una tradizione molto forte in occasione del “Canada Day” quando si festeggia la giornata nazionale canadese, che rappresenta l’anniversario della riunione in un singolo paese tra le tre colonie separate di Canada, Nova Scotia e New Brunswick. Questa giornata diventa un grande momento di festa da condividere con la famiglia e gli amici più cari, riuniti tutti davanti ad un barbecue dove ottimi hamburger, salsicce e salmone affumicato innaffiato da fiumi e fiumi di sciroppo d’acero diventano i protagonisti di questa celebrazione!

Il barbecue tedesco

L’abitudine di marinare la carne prima di cuocerla sul fuoco è ben radicata anche in Germania. La differenza rispetto agli altri Paesi però è che accanto alla carne il posto d’onore lo prende la birra. E non solo, come è facile immaginare, per accompagnare il gustoso piatto che si sta consumando ma anche per prepararlo. Che si tratti di Bratwurst o Bockwurst sempre di maiale parliamo e questo prima di finire nello spiedo sul barbecue va prima lavato con la birra. Visto che in casa tedesca la birra di certo non manca, spesso questa viene spruzzata sulla carne in cottura o utilizzata per eliminare le fiamme. La Germania si dimostra una terra di grande passione per il barbecue tanto che esistono numerose associazioni per i griller che ogni anno concorrono per il titolo di “re del barbecue”.

Carne made in Usa

Pulled pork: due parole che racchiudono uno dei piatti più buoni dello Stato della Carolina. Letteralmente è il maiale sfilacciato e, nello specifico, si tratta della spalla nota negli Usa come Boston Butt. Piatto molto semplice che non richiede troppi ingredienti. Il primo e immancabile passo è la preparazione del rub. Siamo in America, la miscela di spezie è sovrana del bbq e va “applicata” prima della cottura. Ciò che davvero conta nella cottura del pulled pork è il fumo. Per creare l’effetto basta mettere in acqua per un’ora trucioli di legno di acero o di ciliegio che daranno un sapore delicato alla carne cotta. Il legno brucerà lentamente e rilascerà il fumo che serve. Pronto il barbecue e posizionata la carne sulla griglia, bisogna armarsi di pazienza. Nove ore di attesa prima di poter gustare il maiale sfilacciato dentro il tradizionale panino. Manca qualcosa: irrinunciabili le salse bbq a base di aceto bianco o di sidro. 

Come trascorrerai la tua Pasquetta? Con una buonissima grigliata made in Italy?

 

LE INTERVISTE AGLI AMBASSADOR MB

YouTube MB Scambi Culturali

 

GUARDA LE DESTINAZIONI DISPONIBILI

RICHIEDI UN PREVENTIVO E PARTI

Per Informazioni
info@mbscambi.com

 

Facebooklinkedin

Halloween in giro per il mondo

19 Ottobre 2017, Alice Franceschi

Halloween

Tradizione di Halloween

Halloween è conosciuto per la sua connotazione consumistica ma le origini di questa festa sono più profonde e radicate nel culto dei morti e delle anime. 

Vuoi sapere come viene celebrato Halloween in alcuni dei Paesi che meno vengono collegati a questa tradizione?

 

 

 

 

 

Continua a leggere »

Facebooklinkedin

Cerca tra gli Articoli

Tag

anno scolasticoanno scolastico esteroquarto anno all'esterohigh school exchangestudiare in canadacertificazionecertificazione ingleselanguage certcertificazione language certcoronaviruscoronavirus comunicazionehigh school all'esterostudio lavoro a dublinostudio lavoro in irlandaanno scolastico a vancouverexchange student torontomontreal anno all'esteroexchange student negli stati unitirapporto casastudiare un anno in canadaexchange student in albertaanno scolastico a londraanno scolastico in inghilterracorso di inglese all'esterosoggiorno studio all'esteroexchange student canadaexchange student newwestminsterexchange student stati untiprimo mese in canadaprimo mese di studio in canadaprimo mese di anno scolastico in canadabrexit novitàbrexit cosa succedebrexit come funzionabrexit regno unitocuriosità sul canadabank holidaysbank holidaybank holidays in regno unitobank holiday in inghilterrapellegrini mondiali 2019novella calligarisfederica pellegrinifederica pellegrini titolinuoto all'esteronuoto nell'anno all'esteroexchange student in olandastudiare in olandastudiare a groningenstudiare negli stati unitiquarta superiore negli stati unitiquarta superiore in americastudente in olandaanno scolastico in olandauniversità in olandastudio lavoro in canadastudio lavoro a montrealfamiglia ospitante anno all'esterominori da soli in aereominori che viaggiano in aereoetà minima per i minori in aereoanno di studi in americastudiare in america con borsa di studioperchè scegliere mbmb anno all'esteroeducationalpost diplomainghilterra brexituscita regno unitoregno unito fuori da unione europeaanno scolastico a Bournemouthanno scolastico in californiaexchange student in inghilterraexchange student a san diegoexchange student a los angelescuriosità sulla californiapiatti tipici canadesiringraziamentomb nelle scuolegiorno del ringraziamentoexchange student in australiaanno all'esterocaldo africanogrande caldoconsigli per il caldocombattere il caldofesta di indipendenza americanaanno di studi all'esteromount roskillgiornata internazionale delle donneanno all'estero in nuova zelandafesta della donnasaskatoonanno scolastico in australiavancouveryorkcinagiapponeborsa di studiosan valentinoformazionephoenixarizonafotooxford national conferenceCarnevale di Notting Hilldocentiscuoladiploma esteroukcorsi di lingua per bambinigermaniacibofoodviaggiatoreexchange student in americaanno scolastico in americastage linguistico a yorkanno scolastico in british columbiacorso d'inglese per Young Adultsdelta districtvacanza studio a Cambridgestudiare in irlandacorso d'inglese in Inghilterraanno all'estero in irlandauniversità in Canadaquarto anno in irlandaquarta superiore in irlandaexchange student in franciacome preparare la valigiaanno scolastico in franciastudiare francese in franciaviaggiaretradizioni culinariestudiare all'esteronostalgiaamiciziacorso di tedesco in Germaniacorso di tedesco per adulti in Germaniacorso di tedesco a TubingaOktoberfestcorso toeflalternanza scuola lavoro all'esteroexchange student all'esteroexchange student in canadaexchange student in nova scotiaexchange student in nuova scoziaanno scolastico in nuova scoziaanno scolastico nova scotiacorso ieltscorso di preparazione esame ieltsanno scolastico in Irlandaexchange student in Irlandacorso di spagnolo a Valenciatestimonianza anno scolastico in Irlandacorso di spagnolo per adulticorsi d'inglese per juniorscorsi d'inglese per ragazzicorso di spagnolo per ragazzivacanza studio in Inghilterra per ragazzianno scolastico in Nova Scotiacertificazione d'inglesela scelta delle materietoeflcorso di preparazione esame Toeflstage lavorativo a DublinoAlternanza Scuola Lavoro a Dublinostage a Dublinoerrori degli italiani in inglesevalidità diploma conseguito all'esterocorso Ielts in Inghilterracorso Ielts in Canadacorso Ielts a Vancouvercorso d'inglese a Londravacanza studio a Londracertificazione Toeflstereotipi sugli italianistage professionalizzante in Irlandadestinazioni aperte anno scolastico all'esteroexchange studentcorsi di lingua per juniorscorsi di lingua per Young Adultstrucchi per imparare una lingua stranierabilinguismohost familycorso di inglese in Inghilterravacanza studio in Inghilterravacanza studiocome scegliere una vacanza studiomitologia celticagaelicotrifoglioenglishbandiera irlandesefalse friendscorso d'inglese in Irlandacupcakesstudio e lavoro all'esterocultura maoriacronimi inglesiieltsExetercertificazione ieltscorso d'inglese a Exetercolloquio in lingua inglesestage professionalejob interviewcorso d'inglese negli Stati Uniti d'Americastudio e lavoro in IrlandaEnglish Cream TeaAnno Scolastico in Nuova Zelandacorso d'inglese in Nuova Zelandacorso d'inglese a Chestercorso d'inglese a EastbourneSummer Camp vicino a Veneziacorso d'inglese in Gran Bretagnacorso d'inglese in Australiacorso d'inglese a MaltaChicagocorso di tedesco per adulticorso di tedesco per juniorsvideo contestThanksgivingAnno Scolastico negli Stati UnitiBlack FridayAustraliaAnno Scolastico in CanadaWorking Holiday Visavisto vacanza-lavorostudio lavorocomunicazionepuddingUsacontestmedia marketingGalwayKillarneystudiare in Gran Bretagnasunday roastnova scotiastudiare l'inglesevacanze studiocorso d'ingleseMB International Summer CampMaltastati unitilavorovinci un semestre in nova scotiaHakaNuova Zelandaphoto contestprogramma studio e lavorobrexitstudiare inglesestudiocorso di portogheseafternoon teaPortogallocorsi d'ingleseBerlinoColoniatradizioni portoghesiAucklandcucina ingleseapril fool's daycorso di tedescoenglish breakfastIndependence Daypesce d'aprileprimo aprileMünsterFuldaenglish foodfish & chipsTubingaChesterInghilterrairlandapiatti tipici inglesiStati Uniti d'Americaapp lingua ingleseeast sussexcome imparare lingua ingleseeastbourneconsigli lingua inglesegreat britainlingua inlgeselewescome imparare velocemente la lingua inglesecorsi di lingua inglesedublinowork experienceimparare inglese onlinecanadagraduationcambridgematuritàcertificazioni internazionalidivertirsitrovare lavoroprogrammi juniorapp ingleseprogrammi per ragazziapp per imparare la lingua ingleselondramb scambi culturattività culturaliviaggio studioconvegno tesoltesoltesol italiacvscuola di linguacorso di linguecorso di inglesecentro estivo mbimparare una lingua stranierasummer campstudiare una lingua stranierabenefit aziendaleformazione linguisticabournemouthcorso di lingua inglesecorsi di linguaanno scolastico all'esterolavorare all'esterocorso di lingualingua stranieramb scambi culturalianno scolastico all'esteroanno scolastico all'esterolingua ingleseinglesecorsi di lingua all'estero