Categoria Attualità

Festa della Repubblica Italiana

02 giugno 2020, Luca Iacobellis

Cosa si ricorda nella Festa della Repubblica

Festa della repubblicaIl 2 Giugno è la data che celebra la nascita della Repubblica Italiana. E’ una giornata celebrativa nazionale istituita per ricordare il referendum istituzionale del 1946. Il cerimoniale della festa della Repubblica organizzata a Roma comprende solitamente la deposizione di una corona d’alloro in omaggio al Milite Ignoto all’Altare della Patria e una parata militare lungo via dei Fori Imperiali. Vista la situazione attuale ci sarà regolarmente il sorvolo delle Frecce Tricolori, celeberrima pattuglia acrobatica italiana, ma non la solita parata militare ai Fori Imperiali della Capitale. In sostituzione ci sarà una cerimonia istituzionale ‘simbolica’ all’Altare della Patria con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, e le alte cariche delle Forze Armate. 

Il referendum del 2 Giugno 1946 e la nascita della Repubblica Italiana

Il 2 e il 3 giugno del 1946 si tenne un referendum istituzionale con il quale gli italiani vennero chiamati alle urne per decidere quale forma di stato – Monarchia o Repubblica – dare al paese. Pochi giorni dopo il re d’Italia Umberto II di Savoia decise di lasciare l’Italia e andare in esilio in Portogallo. Dal 1º gennaio 1948 – divieto abrogato poi nel 2002 – con l’entrata in vigore della Costituzione della Repubblica fu proibito l’ingresso in Italia ai discendenti maschi di Umberto II di Savoia. Questo referendum istituzionale fu la prima votazione a suffragio universale indetta in Italia, e portò all’affermazione della Repubblica Italiana, sancita dalla Corte di cassazione che ne dichiarò la nascita il 18 giugno 1946, dopo 85 anni di Regno d’Italia.

2 Giugno festa nazionale

La prima celebrazione della Festa della Repubblica Italiana avvenne il 2 giugno 1947, mentre nel 1948 si ebbe la prima parata in via dei Fori Imperiali a Roma. Il 2 giugno fu definitivamente dichiarato festa nazionale nel 1949. Nell’occasione il cerimoniale comprese la passata in rassegna delle forze armate in onore della repubblica da parte del Presidente della Repubblica Italiana: la manifestazione avvenne in piazza Venezia, di fronte al Vittoriano. Nello stesso anno l’Italia entrò nella NATO. Nel 1961 la celebrazione principale della Festa della Repubblica non ebbe luogo a Roma ma a Torino, prima capitale dell’Italia unita. Torino fu capitale d’Italia dal 1861 al 1865, seguita da Firenze (1865-1871) e infine da Roma, che ne è capitale dal 1871. Nel 1961, infatti, si celebrava anche il centenario dell’Unità d’Italia (1861-1961).

I 50 anni dall’entrata dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale e la crisi degli anni ’70

Nel 1965 si commemorava anche il 50º anniversario dell’entrata dell’Italia nel primo conflitto mondiale. Nello specifico, l’Italia incominciò ufficialmente le operazioni militari nella prima guerra mondiale il 24 maggio 1915, con un primo colpo di cannone sparato dal Forte Verena, sull’altopiano di Asiago, verso le fortezze austriache situate sulla Piana di Vezzena. Nel 1977 a causa della grave crisi economica che attanagliava l’Italia negli anni settanta, per contenere i costi statali e sociali la Festa della Repubblica fu spostata alla prima domenica di giugno, con la conseguente soppressione del 2 giugno come giorno festivo a essa collegato. Nel 2001, su impulso dell’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, la Festa della Repubblica Italiana ha abbandonato lo status di festa mobile riassumendo la sua collocazione tradizionale del 2 giugno.

 

 LE INTERVISTE AGLI AMBASSADOR MB

YouTube MB Scambi Culturali

 

GUARDA LE DESTINAZIONI DISPONIBILI

RICHIEDI UN PREVENTIVO E PARTI

Per Informazioni
info@mbscambi.com

 

Facebooklinkedin

Festa del Lavoro: quando nasce e qual è il suo significato

01 maggio 2020, Luca Iacobellis

Qual è la storia della Festa del Lavoro? Vediamola insieme

festa del lavoroQuest’anno ricorre in un periodo difficile ma non per questo non dobbiamo già essere pronti alla ripresa. Come è consuetudine il primo Maggio si festeggia il Lavoro non solo nel nostro paese ma in molti paesi nel mondo. Oggi in Italia la ricorrenza assume spesso rilevanze mediatiche molto forti e che valicano il significato originale di fine ‘800. Tuttavia è proprio in quel periodo che la sua nascita affonda le sue radici.

 

Le origini della ricorrenza: Chicago, 1886

New York, 1882: la prima festa del lavoro di cui si abbia documentazione fu organizzata dall’Ordine dei Cavalieri del Lavoro (Knights of Labor), che due anni dopo propose e approvò una risoluzione per rendere annuale la ricorrenza. L’episodio chiave che diede vita al primo maggio fu quello avvenuto a Chicago il 1° maggio 1886, durante uno sciopero generale con il quale gli operai rivendicavano migliori condizioni di lavoro. A metà Ottocento frequentemente le condizioni di lavoro portavano anche a 16 ore di lavoro al giorno, la “sicurezza” non era neppure contemplata e le morti erano cosa di tutti i giorni. La protesta andò avanti per tre giorni fino a culminare con veri e propri scontri fra i lavoratori in sciopero e la polizia di Chicago: undici persone persero la vita in quello che sarebbe passato alla storia come il massacro di Haymarket.

Parigi, 1890: la prima manifestazione europea

Fu a Parigi, il 20 luglio del 1889, che per la prima volta fu esportata in Europa la ricorrenza della festa dei lavoratori, durante il primo congresso della Seconda Internazionale (l’organizzazione creata dai partiti socialisti e laburisti europei): qui fu lanciata l’idea di una grande manifestazione per chiedere la riduzione della giornata lavorativa a 8 ore. Nella scelta della data si tenne conto proprio degli episodi di Chicago del 1886 e si decise di celebrare il lavoro e i lavoratori il Primo Maggio. L’iniziativa varcò rapidamente i confini francesi e  la prima manifestazione europea del 1° maggio del 1890 (la prima manifestazione internazionale della storia) registrò un’altissima adesione.

In Italia la Festa del Lavoro venne istituita ufficialmente nel 1891, per interrompersi dal 1924 durante il ventennio fascista ed essere anticipati al 21 aprile, quando la ricorrenza diventò il “Natale di Roma – Festa del lavoro” (Il Natale di Roma è una festività laica legata alla Fondazione della Città). Dal 1947 la Festa del lavoro e dei lavoratori divenne ufficialmente festa nazionale italiana e attualmente il Primo Maggio è giorno di festa nazionale in molti Paesi: da Cuba alla Turchia, dal Brasile alla Cina e poi Russia, Messico e diversi Paesi dell’Unione europea. 

 

LE INTERVISTE AGLI AMBASSADOR MB

YouTube MB Scambi Culturali

 

GUARDA LE DESTINAZIONI DISPONIBILI

RICHIEDI UN PREVENTIVO E PARTI

Per Informazioni
info@mbscambi.com

 

Facebooklinkedin

Mobilità degli studenti internazionali: i dati UNESCO

11 febbraio 2020, Luca Iacobellis

UNESCO mobilita studentesca TABELLA small

Studiare un trimestre, semestre o anno scolastico all’estero è un’opportunità concreta che avvicina lo studente internazionale al mondo del lavoro in maniera più consapevole di sé e fornendogli strumenti utili in un’ottica di “cittadino del mondo”. A supporto di questo l’Istituto di statistica dell’UNESCO (UIS) fornisce i dati più completi fino ad oggi sui flussi internazionali in entrata e in uscita degli studenti per oltre 100 paesi, che sono davvero interessanti nel descrivere il quadro generale.


I volumi di crescita dei flussi degli studenti

Il Migration Data Portal cita l’UNESCO secondo cui uno studente internazionalmente mobile è un individuo che ha attraversato fisicamente un confine internazionale tra due paesi con l’obiettivo di partecipare ad attività educative in un paese di destinazione, dove il paese di destinazione è diverso dal suo paese di origine.
Di quali numeri parliamo? Parliamo di oltre 5,3 milioni di studenti internazionali nel 2017, rispetto ai 2 milioni del 2000. Nella tabella da dati UNESCO sopra è possibile osservare il trend fino al 2016.

Più della metà di questi sono stati iscritti a programmi educativi in sei paesi: Stati Uniti d’America, Regno Unito, Australia, Francia, Germania e Federazione Russa. Per l’Italia è in crescita il numero degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado che sono partiti per trascorrere almeno tre mesi di studio all’estero nell’anno scolastico 2015-2016, circa 7.400 (VIII Rapporto sull’Internazionalizzazione delle Scuole e la Mobilità Studentesca, promosso da Fondazione Intercultura).
I principali paesi di invio di studenti internazionali includono Canada, Cina, India, Germania, Corea del Sud, Nigeria, Francia, Arabia Saudita e diversi paesi dell’Asia centrale.

Continua a leggere »

Facebooklinkedin

Le 3 città canadesi più importanti: Toronto, Montreal, Vancouver

06 febbraio 2020, Luca Iacobellis

anno scolastico in canadaChe ne dite di un breve viaggio immaginario nelle tre più importanti città del Canada? Avete capito bene. Vediamo quali sono le più belle città di questo grande paese e scopriamo perchè sono così affascinanti!
Dal punto di vista naturalistico il Canada è un insieme di foreste e laghi, grandi metropoli e piccoli paesi: una combinazione unica che è possibile approfondire in tutti i programmi di Anno scolastico all’estero che MB propone in questo paese. L’ Anno scolastico in Canada prevede l’inserimento di studenti normalmente di età compresa tra i 14 e i 19 anni, ma anche studenti ripetenti presso le scuole superiori canadesi per un periodo di qualche mese, di un semestre o un anno con partenza a settembre o a febbraio. Studiare un anno all’estero in Canada offre notevoli vantaggi come la scelta della destinazione e delle materie più attinenti al piano di studi seguito in Italia, la possibilità di cambiare la famiglia in caso di necessità e la presenza di un Tutor per i problemi di inserimento scolastico.

Continua a leggere »

Facebooklinkedin

Anno Scolastico negli Stati Uniti, un’opportunità per gli studenti internazionali

29 gennaio 2020, Luca Iacobellis

Un paese che dà ai ragazzi indipendenza e un’ottima formazione

anno scolastico negli stati unitiStudiare un trimestre, semestre o anno scolastico negli Stati Uniti rappresenta ad oggi un’opportunità unica che mette a diretto contatto lo studente con una realtà eterogenea e complessa come quella americana. L’Institute of International Education afferma che l’educazione superiore americana continua ad essere estremamente ambita in tutto il mondo […] perchè i campus americani offrono opportunità impareggiabili a livello di creatività, flessibilità e scambi culturali evidenziando anche come gli studenti di tutto il mondo contribuiscono in modo sostanziale alla vita dei campus che li ospitano, nonché all’economia americana.
Negli Stati Uniti viene offerto uno dei sistemi mondiali più avanzati di educazione superiore: il paese può infatti contare su oltre 4.000 college e università di livello molto alto in termini di vitalità, qualità e diversità, e tutti questi aspetti contribuiscono a far sì che il Paese mantenga il suo ruolo di nazione leader nel campo degli affari, dell’ingegneria, della scienza e dell’istruzione.


L’aspetto-chiave della multiculturalità

anno scolastico in americaL’aspetto fondamentale su cui ruota la formazione negli Stati Uniti è la multiculturalità, una ricchezza fondata sulle diversità alla quale danno un grande apporto proprio gli studenti internazionali. I campus e le Università a stelle e strisce danno grande importanza alla presenza di giovani provenienti da altri paesi e rappresentano un vero microcosmo creato su misura degli studenti per soddisfare tutte le loro esigenze, dallo studio, allo sport, alle discipline artistiche, agli eventi culturali e ludici. All’ exchange student sono dati strumenti utili al conseguimento degli obiettivi formativi e a lui sono insegnate le strategie necessarie per affermarsi a livello professionale.

 

L’insegnamento del sistema americano

Il sistema americano è basato su un forte pragmatismo ed ha l’obiettivo di rendere autonomo lo studente, che deve imparare a pianificare un progetto in tutte le sue fasi e a portarlo a termine. Deve imparare a essere innovativo, propositivo e originale, ma deve anche sviluppare capacità organizzative e di operatività tali da consentirgli di rendere concrete le sue idee nel rispetto e in conformità delle richieste specifiche della sua futura professione.

 

L’anno scolastico negli Stati Uniti con MB

L’anno scolastico in America prevede l’inserimento di studenti normalmente di età compresa tra i 14 e i 18 anni in un percorso di formazione scolastica coerente con il proprio piano di studi. Gli Stati Uniti hanno un sistema scolastico decentralizzato che affida piena autonomia ai singoli Stati. Il sistema scolastico primario e secondario negli USA si articola in 12 “Academic Years” o “Grades”. La scuola secondaria, la “Secondary School”, comprende i grades da 7 a 12; la Senior High School o scuola superiore per ragazzi dai 14 ai 17 anni si articola dal 9° al 12° grade.

Per la quarta superiore negli Stati Uniti MB Scambi Culturali propone due tipi di programmi: il Programma Exchange, che prevede l’inserimento in numerose città e scuole degli Stati Uniti, e il Programma Select, che prevede l’indicazione della destinazione nelle località disponibili.
 

BORSE DI STUDIO NEGLI STATI UNITI. 
PARLA IL NOSTRO DIRETTORE DAVIDE BRESQUAR

YouTube MB Scambi Culturali

  

GUARDA I PROGRAMMI NEGLI STATES

RICHIEDI UN PREVENTIVO E PARTI

Per Informazioni
Scrivi a info@mbscambi.com

 

Facebooklinkedin

Studenti Internazionali in Canada: punti chiave del Rapporto Casa

17 gennaio 2020, Luca Iacobellis

La Canadian Alliance of Student Associations mette in luce le problematiche delle tuition

Il numero di studenti internazionali è cresciuto rapidamente in Canada negli ultimi dieci anni. Nel tempo si sono accentuate particolari problematiche. Queste vengono analizzate nel Rapporto del gruppo CASA (Canadian Alliance of Student Associations), un gruppo che rappresenta 270.000 studenti universitari che nel rapporto Value beyond the dollars and cents: International students. Contributions to Canada and their need for support chiede un maggiore supporto per gli studenti internazionali che studiano in Canada. Il rapporto arriva in un momento in cui il numero internazionale di studenti canadesi sta crescendo in modo esponenziale, canadian st smallrichiedendo a molte scuole, college e università canadesi di adattarsi alle dinamiche dei campus in rapida evoluzione. Il rapporto CASA rileva che il governo canadese considera gli studenti internazionali di talento come candidati ideali per l’immigrazione e fondamentali per alleviare la carenza di competenze nella forza lavoro canadese. CASA sottolinea che mentre i college e le università canadesi stanno attivamente reclutando e aggiungendo studenti internazionali ai loro campus, i numeri da soli non raccontano l’intera storia. In definitiva, sostiene il rapporto, la capacità del Canada di creare iscrizioni di studenti internazionali dipenderà dal fatto che possa fornire agli studenti esperienze positive di vita, studio e lavoro nel paese:

Attrarre un numero maggiore di studenti internazionali, è evidente, è direttamente legato alla capacità delle istituzioni universitarie canadesi, nonché dei livelli di governo provinciale e federale, di fare in modo che il Canada sia una destinazione attraente, rispettata e di alta qualità per attività accademiche e sviluppo della carriera.


Tuition e accessibilità

casa report canada smallUna recente ricerca del Canadian Bureau for International Education (CBIE) ha dimostrato che la soddisfazione degli studenti internazionali negli studi in Canada è elevata (93% di studenti soddisfatti, 55% molto soddisfatti), ma che ci sono alcune aree in cui sono richiesti miglioramenti. In particolare, otto studenti su dieci intervistati hanno dichiarato di essere preoccupati per la loro capacità di pagare un alloggio e che una parte considerevole di studenti che non avevano ancora trovato lavoro durante gli studi aveva difficoltà a trovare un lavoro retribuito (43%). Mentre alcuni studenti internazionali sono preoccupati per l’accessibilità economica, i costi di Tuition (corsi) che gli studenti internazionali pagano alle istituzioni canadesi sono aumentati, e a un tasso molto più elevato delle tuition degli studenti canadesi, come illustrato nella tabella a fianco (in azzurro le Tuition medie in Canada per gli studenti canadesi e in rosso per gli internazionali). Quando i costi di tuition sono elevati, necessariamente si restringe la tipologia di studenti che possono rivolgersi alle istituzioni canadesi avvantaggiando gli studenti che provengono da famiglie relativamente abbienti. A meno che non ci siano abbastanza borse di studio disponibili in modo che gli studenti internazionali con meno soldi ma con un forte potenziale accademico possano venire in Canada. Tali borse di studio, afferma il rapporto CASA, non bastano per tutti:

Inoltre, la mancanza di opportunità di finanziamento impedisce l’iscrizione di studenti internazionali che potrebbero avere molto da offrire alla qualità generale dell’istruzione post-secondaria in Canada, ma che provengono da un reddito inferiore.

 

Difficoltà a integrarsi

CASA-Logo-FINAL-horizontal_c (1) smallIl rapporto CASA riprende la ricerca del Canadian Bureau for International Education (CBIE) sottolineando il fatto che, insieme all’accessibilità economica, l’integrazione sociale sta emergendo come una sfida per molti studenti internazionali. Più di un quarto degli studenti che hanno partecipato al sondaggio CBIE non erano d’accordo sul fatto che stavano riscontrando successo nel farsi coinvolgere nelle attività del campus. CASA nota che quando gli studenti non sono felici socialmente a scuola, ciò può influire sulla loro determinazione a rimanere in Canada per lavorare e / o immigrare: “[Le difficoltà degli studenti internazionali con l’integrazione sociale sono] particolarmente preoccupanti alla luce del fatto che molti studenti internazionali prenderanno decisioni sull’opportunità di soggiornare e lavorare in Canada dopo la laurea in base alle loro esperienze di studio.”

Il rapporto CASA fornisce alcune raccomandazioni chiave per rendere più facile per gli studenti internazionali lavorare ed immigrare nel paese. Vediamole. 

 

Raccomandazioni chiave

  • Più supporto nel campus per gli studenti internazionali nonché un approccio più significativo all’internazionalizzazione in modo che gli studenti canadesi traggano maggiori benefici dalla presenza di studenti internazionali nel campus
  • Spiegazioni più dirette dei processi di visto per i coniugi/partner di studenti internazionali e una maggiore comprensione del fatto che in generale molti studenti internazionali preferirebbero venire in Canada per studiare (e potenzialmente continuare a lavorare) con i loro partner rispetto a farlo da soli
  • “Maggiore accessibilità per gli studenti internazionali di qualsiasi provenienza economica” a nuove borse di studio basate sul merito e sui bisogni, nonché finanziamenti specifici per gli studenti rifugiati
  • Processi di immigrazione più rapidi che consentono agli studenti internazionali di lavorare mentre studiano
  • L’estensione dei diritti di lavoro fuori dal campus per gli studenti internazionali part-time
  • L’introduzione di tirocini opzionali a tempo pieno o di stage in cooperativa fino a un anno per studenti laureati internazionali
  • Una proroga del periodo di tempo in cui i laureati internazionali possono rimanere nel paese per cercare lavoro da 90 giorni a 6 mesi, “per riflettere meglio il tempo medio necessario per ottenere un lavoro”
  • Un adeguamento della politica nel rendere utile alla cittadinanza il tempo di studio degli studenti internazionali
  • Più programmi appannaggio di Start up e imprenditorialità per laureati internazionali per avviare attività in Canada
  • Regolamentazione più rigorosa nei campus delle sedi internazionali di istituzioni canadesi che si trovano in altri paesi.

 

PRENOTA LA CONSULENZA GRATUITA

LE PROPOSTE MB IN CANADA

Per Informazioni
Scrivi a info@mbscambi.com

Facebooklinkedin

Ecco le graduatorie del Programma Itaca!

15 gennaio 2020, Luca Iacobellis

bando Itaca anno scolastico all'esteroSono state pubblicate dall’INPS le graduatorie per l’assegnazione delle borse di studio del Bando Itaca, secondo il Programma Itaca 2020/2021. 

TUTTE LE GRADUATORIE

Hai già inviato la tua domanda e concorri all’assegnazione di una borsa per il Programma Itaca? Scopri se sei in graduatoria. Tutti i programmi di Anno Scolastico all’Estero di MB Scambi Culturali sono conformi al Programma Itaca. Scegli in un’ampia gamma a tua disposizione per un’esperienza all’estero che sia giusta per te.  E’ un’opportunità unica per provare l’esperienza di un Anno Scolastico all’Estero con MB!

Continua a leggere »

Facebooklinkedin

La Trans Canada Trail è la pista ciclabile più lunga del mondo con 22.000km!

09 gennaio 2020, Luca Iacobellis

Il Canada è il paese ideale se ami la Natura e i suoi paesaggi

canada pista ciclabile small 360Una pista ciclabile che tocca 15.000 cittadine

Se adori la Natura e non vedi l’ora di passare un anno scolastico all’Estero in un paese che da questo punto di vista può davvero offrirti molto il Canada è senza dubbio una scelta da prendere in considerazione. Da tre anni infatti è stata inaugurata la Trans Canada Trail, che ha raggiunto il primato della pista ciclabile più lunga al mondo con ben 22.770 km. Si tratta davvero di un paesaggio vario e spettacolare, un coast to coast che collegherà tra loro 15 mila località canadesi, passando da laghi, montagne, zone selvagge e caratteristiche cittadine. Si toccheranno luoghi sperduti come Inuik, nei territori del Nord, ma anche città come Vancouver, Ottawa e Montreal.

Come è nato questo incredibile progetto

canada pista ciclabileQuesto grande progetto di pista ciclabile è significativo perchè rappresenta la vastità del Canada con tutte le sue diversità di terreno, di paesaggi e di genti che lo compongono. L’idea di questo fantastico percorso nasce nel 

1992 con la creazione dell’associazione non-profit Trans Canada Trail, che da allora ha lavorato con enti governativi, aziende sponsor e fondazioni per finanziare questa enorme impresa. Parti molto considerevoli del percorso, sono le vecchie linee ferroviarie dismesse che il governo a regalato all’Associazione. I volontari poi anno provveduto alla riconversione e alla gestione di questo immenso patrimonio. 
L’intero tratto ciclabile collega la maggior parte delle città canadesi, anche se non si tratta di una vera e propria autostrada bensì di percorsi ciclabili su cui possono andare d’estate biciclette, roller e cavalli e d’inverno sci di fondo e pattini sul ghiaccio. Il percorso è indicato in maniera precisa al sito ufficiale dell’Associazione.

 

Canada trail percorso small

 

PRENOTA LA CONSULENZA GRATUITA

LE PROPOSTE MB IN CANADA

Per Informazioni
Scrivi a info@mbscambi.com

Facebooklinkedin

L’Alberta eccelle nei risultati dell’ultimo test P.I.S.A.

18 dicembre 2019, Luca Iacobellis

Gli studenti di Calgary sono i migliori nella Valutazione Internazionale dello Studente

pisa 02 small

MB Scambi Culturali e il programma di Anno all’Estero a Calgary

Nella tabella vediamo i risultati dell’ultimo test PISA del 2018, che ha visto la partecipazione dei ragazzi di 72 paesi, sono stati resi noti la scorsa settimana. Il Responsabile del Board di Calgary, in Alberta, uno dei programmi di studio canadesi dove MB Scambi Culturali manda a studiare i suoi ragazzi, ci ha scritto sottolineando l’ottimo risultato conseguito nel Programma PISA dagli studenti di Calgary nei test di Reading, Mathematics, e Science. Gli studenti dell’Alberta hanno conseguito i risultati migliori con i punteggi più alti del Canada. MB Scambi Culturali ha creato un interessante programma di anno all’estero a Calgary, a cui tutti gli studenti possono aderire.

IL PROGRAMMA DI CALGARY

Saddledome_calgary_smallIl Programma per la valutazione internazionale dello studente (Programme for International Student Assessment, meglio noto come PISA) è un’indagine internazionale promossa dall’OCSE nata con lo scopo di valutare con periodicità triennale il livello di istruzione degli adolescenti dei principali paesi industrializzati. PISA è un progetto iniziato nel 2000 che è stato sviluppato collegialmente dai paesi partecipanti. L’indagine valuta in che misura gli allievi prossimi alla conclusione dell’obbligo scolastico hanno acquisito alcune delle conoscenze e delle abilità essenziali del loro corso di studi. Il Programma PISA esamina ciò che gli studenti sanno in lettura, matematica e scienze e cosa possono fare con ciò che sanno. Fornisce la valutazione internazionale più completa e rigorosa dei risultati di apprendimento degli studenti fino ad oggi. I risultati di PISA indicano la qualità e l’equità dei risultati di apprendimento raggiunti in tutto il mondo e consentono agli educatori e ai responsabili politici di apprendere dalle politiche e dalle pratiche applicate in altri paesi. Ogni studente partecipa ad un test scritto della durata di due ore. Una parte del test è sviluppata con domande a risposta multipla, un’altra parte – con domande a risposta aperta – richiede lo sviluppo autonomo di risposte personali. Gli studenti devono anche riempire un questionario sulle loro abitudini di studio, le loro motivazioni e il loro background familiare. I dirigenti scolastici a loro volta compilano un questionario che descrive l’organizzazione, la demografia ed il finanziamento dei loro istituti.
 

PRENOTA LA CONSULENZA GRATUITA

RICHIEDI UN PREVENTIVO E PARTI

Per Informazioni
Scrivi a gruppimb@mbscambi.com

Facebooklinkedin

Londra all’avanguardia: The Cube è l’edificio in legno più alto del Regno Unito

11 dicembre 2019, Luca Iacobellis

Un progetto unico nel suo genere

the-cube-lamellare-dLondra è una delle più grandi metropoli europee e mondiali che ci ha spesso abituato all’avanguardia in molti campi. Uno di questi è senza dubbio l’edilizia, nella quale la capitale inglese si dimostra ancora una volta al passo coi tempi. Edifici sempre più grandi, sempre più alti, svettano sulle città di tutto il mondo nella loro lignea eleganza: a Londra, nel quartiere di Hackney è sorto l’edificio in legno lamellare più alto del Regno Unito, e tra i più alti in Europa.
Frutto della progettazione dello studio Hawkins/Brown, lo scheletro della struttura, chiamata The Cube e alta 33 metri, si compone di cemento e acciaio, mentre l’intero edificio è realizzato in legno. 50 appartamenti per un totale di 6760 metri quadrati, distribuiti in modo che ogni nucleo abitativo goda di luce naturale e disponga di un generoso terrazzo.
the-cube-lamellare-bThe Cube ha infatti una forma particolare: ogni livello, costruito con moduli prefabbricati e assemblati in loco, ha la forma di una croce, che tra un piano e l’altro viene ruotata di pochi gradi. In questo modo la planimetria complessiva risulta una crucifera sfasata, espediente che permette ad ogni appartamento di essere esposto godendo di una visuale sul canale ad ovest o sul parco sottostante. Al piano terra sono stati ricavati degli spazi commerciali. A completare l’originale impatto visivo, una griglia in mattoni neri avvolge alcune parti dell’edificio, conferendo un carattere metropolitano alla struttura e inserendola meglio nel contesto urbano in cui sorge.

Studia a Londra il tuo Anno scolastico all’Estero

ashbourne3Potrai ammirare il Cube e altri edifici dal design all’avanguardia durante il tuo Anno Scolastico a Londra. Se l’architettura avveneristica della capitale inglese ti fa impazzire puoi coniugare questo aspetto a quello dello studio della lingua Inglese in uno dei College più importanti, partner di MB. In questo video vi portiamo in tour guidato al suo interno. La scuola è situata in pieno centro e vicinissima a tutte le maggiori attrazioni di Londra. Potrai seguire 3 o 4 corsi di A level a tua scelta secondo la tua scuola di provenienza.

GUARDA IL VIDEO

ashbourne 978558Si tratta di un College indipendente e privato situato nel cuore di Londra, vicino a Kensington Palace e Hyde Park, fondato nel 1981 dal suo attuale preside Michael Kirby. E’ uno dei migliori college di Londra per lo studio degli A levels, requisito fondamentale per lo studio universitario nel sistema britannico. Offre oltre 30 materie a livello A-Level, in un’atmosfera informale ed amichevole, con numerose attività extra-curricolari e standard accademici molto elevati. In questo College vengono preparati molti studenti inglesi ed internazionali che desiderano frequentare l’Università nel Regno Unito, anche le più prestigiose come Oxford e Cambridge.

PRENOTA LA CONSULENZA GRATUITA

RICHIEDI UN PREVENTIVO E PARTI

Per Informazioni
Scrivi a gruppimb@mbscambi.com

Facebooklinkedin

Next »

Cerca tra gli Articoli

Tag

certificazionecertificazione ingleselanguage certcertificazione language certcoronaviruscoronavirus comunicazionehigh school all'esterohighschool all'esterohigh school in canadastudio lavoro a dublinostudio lavoro in irlandaunescostudenti internazionalianno scolastico a vancouverexchange student torontomontreal anno all'esteroexchange student negli stati unitigraduatorie itaca 2020pista ciclabile più lunga del mondorapporto casastudiare un anno in canadasoggiorno studio a corkvacanza studio a corkexchange student in albertastage linguistico in spagnavacanza studio in spagnaanno scolastico a londraedificio in legnoanno scolastico in inghilterracube londravacanza studio nottinghamstage linguistico a nottihghamstage linguistico in ukstage linguistico in regno unitocorso di inglese all'esterovacanza studio dublinosoggiorno studio all'esteroexchange student canadastage linguistico dublinola leggenda di halloweenexchange student newwestminsterhelloweenexchange student stati untiqual è la leggenda di halloweenimparare una linguafa bene al cervello studiare l'inglesefa bene al cervello imparare una linguaprimo mese in canadaprimo mese di studio in canadaprimo mese di anno scolastico in canadabrexit novitàbrexit cosa succedebrexit come funzionabrexit regno unitocuriosità sul canadafitnessin forma dopo le feriebank holidaysforma dopo le vacanzebank holidaytornare in formabank holidays in regno unitocome tornare in formabank holiday in inghilterraconsigli per tornare in formapellegrini mondiali 2019novella calligarisfederica pellegrinifederica pellegrini titolinuoto all'esteronuoto nell'anno all'esterofesta del due giugnoprimo uomo sulla lunafesta del 2 giugnoanniversario uomo sulla lunaanniversario allunaggio50 anni primo sbarcofesta 1 maggiofesta dei lavoratoriponbandi ponbando soggiorni linguisticipon bando soggiorno linguisticosoggiorno linguistico ponexchange student in olandastudiare in olandastudiare a groningenstudiare negli stati unitiquarta superiore negli stati unitiquarta superiore in americastudente in olandaanno scolastico in olandamb foreign correspondentcorrespondent canadauniversità in olanda2 giugnonascita della repubblicastudio lavoro in canadafesta della repubblicarepubblica italianastudio lavoro a montrealfamiglia ospitante anno all'esterodue giugnominori da soli in aereominori che viaggiano in aereoetà minima per i minori in aereofamiglia ospitantehost family all'esterofamiglia ospitante all'esterofesta del lavoroanno di studi in americastudiare in america con borsa di studiobarbecuefesta primo maggioperchè scegliere mbpasquettabarbequegriglia a pasquettamb anno all'esteroeducationalgrigliataintegration programgrigliapost diplomainghilterra brexituscita regno unitovacanza studio a oxfordsoggiorno linguistico oxfordstage linguistico oxfordregno unito fuori da unione europeacarne alla grigliastage linguistico a manchestersoggiorno studio a valenciavacanza studio oxfordalternanza scuola lavoro valenciaalternanza scuola lavoro spagnacambridge dayscambridge days bolognacambridge days veronacambridge days torinoanno scolastico a Bournemouthanno scolastico in californiaexchange student in inghilterraexchange student a san diegosoggiorno studio in inghilterraexchange student a los angelesvacanza studio a torbaycuriosità sulla californiapiatti tipici canadesigraduatorie bando itacagraduatorie programma itacavacanza studio a worthingvacanza studio in franciasoggiorno studio a montpelliercorso di francese in franciamontpellier in grupporingraziamentomb nelle scuolecorso di inglese a corkgiorno del ringraziamentostage linguistico in inghilterrasoggiorno linguistico in inghilterraalternanza scuola lavoro a corkexchange student in australiasoggiorno linguistico a norwichstage linguistico harry potterprogramma itaca 2018 2019anno all'esterosoggiorno studio in irlandadublino integration programcaldo africanoalternanza scuola lavoro a maltagrande caldovacanza stsudio in scoziaconsigli per il caldoCorso di inglese a Maltacombattere il caldovacanza studio a edimburgovacanza studio a Maltamalta corso di gruppocorso di inglese a bathstage li nguistico harry pottercorso di inglese a broadstairsvacanza studio in irlandainglese a bathyork harry potterfesta di indipendenza americanadublino corso di ingleseanno di studi all'esterocorso di inglese in irlandavacanza studio estivacorso di inglese a galwaycorso di inglese a brightonmount roskillgiornata internazionale delle donneanno all'estero in nuova zelandasoggiorno di gruppo a exmouthalternanza scuola lavoro a brightonfesta della donnasaskatoonsoggiorno di gruppo a edimburgoanno scolastico in australiacorso di inglese a edimburgodublino corso di gruppodevonvancouvercorso di inglese di gruppoyorkexmouthcinagiapponeborsa di studiosan valentinoformazionephoenixarizonafotooxford national conferenceCarnevale di Notting Hilldocentiscuoladiploma esteroukspagnacorsi di lingua per bambinivalenciagermaniacibofoodviaggiatorestage linguistico in Germaniastage ad augsburgexchange student in americaanno scolastico in americastage linguistico a yorkstage linguistico ad augsburganno scolastico in british columbiacorso d'inglese per Young Adultsdelta districtForeign Ambassadorvacanza studio a Cambridgestudiare in irlandacorso d'inglese in Inghilterraanno all'estero in irlandauniversità in Canadaquarto anno in irlandaquarta superiore in irlandajet lagexchange student in franciacome preparare la valigiaanno scolastico in franciastudiare francese in franciaviaggiaretradizioni culinariestudiare all'esteronostalgiaamiciziacorso di tedesco in Germaniacorso di tedesco per adulti in Germaniacorso di tedesco a TubingaOktoberfestcorso toeflalternanza scuola lavoro all'esteroanno di scuola lavoro all'esterostudiare e lavorare all'esterodidactaformazione docentievento scuolaexchange student all'esteroexchange student in canadaexchange student in nova scotiaexchange student in nuova scoziaanno scolastico in nuova scoziaanno scolastico nova scotiaalternanza scuola lavoro in Spagnaalternanza scuola lavoro a Valenciacorso ieltscorso di preparazione esame ieltsanno scolastico in Irlandastage linguistico in Irlandaexchange student in Irlandacorso di spagnolo a Valenciastage linguistico a Kilkennytestimonianza anno scolastico in Irlandaalternanza scuola lavorocorso di spagnolo per adulticorsi d'inglese per juniorsstage linguisticicorsi d'inglese per ragazzicorso di spagnolo per ragazzivacanza studio in Inghilterra per ragazzianno scolastico in Nova Scotiacertificazione d'inglesestage linguistico berlinopacchetto di viaggio su misuraDiventa MB Foreign AmbassadorNova Scotia International Student Programla scelta delle materietoeflcorso di preparazione esame ToeflViaggiare in tranquillitàstage lavorativo a DublinoViaggiare in sicurezzasiti utili per insegnare l'ingleseAlternanza Scuola Lavoro a Dublinositi per insegnanti d'inglesestage a Dublinoerrori degli italiani in inglesevalidità diploma conseguito all'esterocorso Ielts in Inghilterracorso Ielts in Canadacorso Ielts a Vancouvercorso d'inglese a Londravacanza studio a Londracertificazione Toeflstereotipi sugli italianistage professionalizzante in Irlandadestinazioni aperte anno scolastico all'esterosportexchange studentMB Sport Academycorsi di lingua per juniorscorsi di lingua per Young Adultstrucchi per imparare una lingua stranierabilinguismohost familycorso di inglese in Inghilterravacanza studio in Inghilterravacanza studiocome scegliere una vacanza studiomitologia celticagaelicotrifoglioenglishbandiera irlandesefalse friendscorso d'inglese in Irlandacupcakesstudio e lavoro all'esterocultura maoriacronimi inglesiieltsExetercertificazione ieltscorso d'inglese a Exetercolloquio in lingua inglesestage professionalejob interviewcorso d'inglese negli Stati Uniti d'Americastudio e lavoro in IrlandaEnglish Cream TeaAnno Scolastico in Nuova Zelandacorso d'inglese in Nuova Zelandacorso d'inglese a Chestercorso d'inglese a Eastbourneprogramma ItacaSummer Camp vicino a Veneziacorso d'inglese in Gran Bretagnacorso d'inglese in Australiacorso d'inglese a MaltaChicagosoggiorni di gruppocorso di tedesco per adulticorso di tedesco per juniorsHalloweenvideo conteststage linguisticoThanksgivingAnno Scolastico negli Stati UnitiBlack FridayCanterburyAustraliaAnno Scolastico in CanadaWorking Holiday Visavisto vacanza-lavorostudio lavorocomunicazionepuddingUsacontestmedia marketingGalwayKillarneystudiare in Gran Bretagnasunday roastnova scotiastudiare l'inglesevacanze studiocorso d'ingleseMB International Summer CampMaltastati unitilavorovinci un semestre in nova scotiaHakaNuova Zelandaphoto contestprogramma studio e lavorobrexitstudiare inglesestudiocorso di portogheseafternoon teaPortogallocorsi d'ingleseBerlinosoggiorno linguisticoColoniatradizioni portoghesiAucklandcucina ingleseapril fool's daycorso di tedescoenglish breakfastIndependence Daypesce d'aprileprimo aprileMünsterFuldaenglish foodfish & chipsTubingaChesterInghilterrairlandapiatti tipici inglesisoggiorni linguisticiStati Uniti d'Americaapp lingua ingleseeast sussexcome imparare lingua ingleseeastbourneconsigli lingua inglesegreat britainlingua inlgeselewescome imparare velocemente la lingua inglesecorsi di lingua inglesedublinowork experienceimparare inglese onlinecanadagraduationcambridgematuritàcertificazioni internazionalidivertirsitrovare lavoroprogrammi juniorapp ingleseprogrammi per ragazziapp per imparare la lingua ingleselondramb scambi culturattività culturaliviaggio studioconvegno tesoltesoltesol italiacvscuola di linguacorso di linguecorso di ingleseseconda linguastudiare una lingua beneficicentro estivo mbimparare una lingua stranierasummer campstudiare una lingua stranierabenefit aziendalepassaporto per minoriformazione linguisticabournemouthcorso di lingua inglesecorsi di linguaanno scolastico all'esterolavorare all'esterocorso di linguacorso individualelingua stranieramb scambi culturalianno scolastico all'esteroanno scolastico all'esterolingua ingleseinglesecorsi di lingua all'estero