Categoria Attualità

Parli tedesco? Potresti soffrire il “Digital Divide” linguistico

15 gennaio 2019, Luca Iacobellis

Perchè le lingue più diffuse nel mondo non sono anche quelle più presenti sul web

 

Lingue più diffuse nel mondoIl leggendario presidente sudafricano Nelson Mandela affermava: 

Se parli a un uomo in una lingua che egli comprende, il tuo messaggio raggiungerà la sua mente. Ma se gli parli nella sua lingua d’origine allora colpirai il suo cuore.

Un’ affermazione incisiva, ancor di più se rapportata al modo di comunicare di oggi e alla grande affermazione che ha avuto Internet nell’ultimo ventennio. Oggi è opportuno chiedersi: 

Come l’uso di una lingua influenza la propria esperienza online?  

Continua a leggere »

Facebookgoogle_pluslinkedin

Ecco le graduatorie del Programma Itaca!

11 gennaio 2019, Luca Iacobellis

bando Itaca anno scolastico all'esteroSono state pubblicate dall’INPS le graduatorie per l’assegnazione delle borse di studio del Bando Itaca, secondo il Programma Itaca 2019/2020. 
Le Graduatorie sono disponibili sul sito ufficiale dell’Ente al seguente percorso: Home / Avvisi, bandi e fatturazione / Welfare, assistenza e mutualità / Formazione Welfare / Borse di studio / Bandi Attivi.

Pochi ma chiari indicatori sono alla base delle graduatorie del Bando Itaca. Queste sono stilate attraverso procedura informatizzata, sulla base della media matematica dei voti conseguiti nell’anno scolastico 2017/2018 in ordine decrescente e, per ciascuno di questi valori, sulla base del valore crescente di indicatore ISEE 2018 relativo al nucleo familiare in cui compare lo studente che partecipa al concorso. Ove non sia presente il valore di indicatore ISEE lo studente è collocato in coda agli studenti con pari media scolastica in ordine decrescente di età anagrafica. 

Hai già inviato la tua domanda e concorri all’assegnazione di una borsa per il Programma Itaca? Scopri se sei in graduatoria. Tutti i programmi di Anno Scolastico all’Estero di MB Scambi Culturali sono conformi al Programma Itaca. Scegli in un’ampia gamma a tua disposizione per un’esperienza all’estero che sia giusta per te.  E’ un’opportunità unica per provare l’esperienza di un Anno Scolastico all’Estero con MB!

Continua a leggere »

Facebookgoogle_pluslinkedin

Bando per Anno Scolastico all’Estero!

05 ottobre 2018, Luca Iacobellis

bando Itaca anno scolastico all'esteroMB Scambi Culturali aderisce a Programma Itaca 2019/2020 dell’Inps, che quest’anno assegna 1500 borse di studio finalizzate ad offrire agli studenti della scuola secondaria di secondo grado un percorso di crescita umana e personale, attraverso la frequenza di un intero anno scolastico, un semestre o un trimestre, presso una scuola straniera.

Il bando si rivolge a:

– figli o orfani ed equiparati;

– dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;

– pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici  Continua a leggere »

Facebookgoogle_pluslinkedin

Come sconfiggere il grande caldo?

06 agosto 2018, Luca Iacobellis

grande caldoIl Ministero della Salute ha diramato 12 importanti consigli da seguire in queste calde giornate di agosto. Si tratta di piccoli consigli utili soprattutto alle persone più deboli ad affrontare in sicurezza le alte temperature delle nostre città.
Lo stesso Ministero ha come ogni anno attivato un numero di pubblica utilità, l’1500, disponibile per quanti si trovassero in situazioni di emergenza. 

Vediamo quali sono i 12 consigli per combattere il grande caldo. 

 

1. Non uscire di casa nelle ore più calde (dalle 11 alle 18)

2. Bere almeno due litri d’acqua al giorno

3. Consumare pasti leggeri e frazionati durante l’arco della giornata e mangiare frutta e verdura fresche

4. Evitare alcolici e bevande contenenti caffeina

5. Limitare l’attività fisica intensa 

Continua a leggere »

Facebookgoogle_pluslinkedin

Le donne coraggiose che diedero il via all’esplorazione

08 marzo 2018, Luca Iacobellis

Donne spesso dotate di grande curiosità e di desiderio di conoscere il mondo, sentimenti più forti della paura e delle convenzioni sociali degli anni in cui hanno vissuto, anni duri in cui le donne incontravano difficoltà, ostacoli e pregiudizi. Tenaci e curiose hanno portato a termine straordinarie imprese che ebbero un ruolo fondamentale per l’emancipazione femminile degli anni a venire.

Per tutto il XIX secolo il viaggio fu solo prerogativa maschile, tanto che una donna che viaggiava sola andava contro i costumi e il codice morale dell’epoca. Spesso scrissero diari personali in cui raccontarono dei paesi esplorati lasciando grandi testimonianze delle loro avventure. 

Le più affascinanti storie sulle donne viaggiatrici coincidono con l’inizio del viaggio d’esplorazione.
Vediamo quali sono state le principali donne esploratrici della storia moderna.

Jean BaréLa francese Jeanne Baré fu la prima donna ad aver compiuto la circumnavigazione del globo a bordo di una nave tra 1766 e 1769. In quel periodo alle donne non era concessa la possibilità di viaggiare sulle navi francesi, così per partecipare alla traversata Jeanne Barè si travestì da uomo assumendo il nome di Jean Baret e salendo a bordo come assistente del naturalista Philibert Commerson con cui condivise con grande coraggio il lavoro ed i pericoli del viaggio. Smascherata due anni dopo a Tahiti dal comandante della nave le fu concesso di proseguire la spedizione fino alle isole Mauritius. Lo stesso re Luigi XVI riconobbe il suo prezioso lavoro di botanica e le concesse una pensione annuale.

L’americana Annie Smith Peck fu la più grande alpinista di tutti i tempi. Si trasferì giovanissima in Europa per intraprendere gli studi universitari in Archeologia. Fu la prima donna a scalare il Cervino in Svizzera indossando pantaloni sotto una lunga tunica. Nel 1908, a 58 anni d’età, raggiunse la vetta del Monte Huascaran (6768 m) in Perù e fu la prima donna a raggiungere la cima di una montagna prima di un alpinista di sesso maschile. Realizzò la sua ultima scalata di 5.636 piedi del Mount Madison nel New Hampshire, all’età di 82 anni.

Annie_Smith_PeckAmelia Edwards invece dopo vari viaggi in Egitto diviene la prima fiera sostenitrice della difesa dei monumenti egizi contro l’archeologia predatoria. Scrittrice e giornalista inglese, nel 1873 intraprese in compagnia di un gruppo di amici un viaggio in Egitto al ritorno dal quale scrisse un resoconto corredato da disegni e illustrazioni intitolato “A Thousand Miles up the Nile”. Pubblicato nel 1876 il testo fu immediatamente apprezzato dal pubblico riscuotendo un notevole successo. 

Cartografa, Esploratrice e saggista, Freya Stark Nel 1927 raggiunse Beirut e da lì ebbero inizio i suoi viaggi da sola in Oriente, viaggiando in terre remote che nessun occidentale aveva mai esplorato come le regioni occidentali dell’Iran, l’Arabia Meridionale, il Libano, Siria, Iraq, Persia, realizzando cartografie e mappe e scrivendo lunghi diari di viaggio. Nel 1931 ha già completato tre escursioni a piedi nell’Iran dell’ovest, stabilendo il record di primo occidentale a visitare le regioni sperdute dell’Iran occidentale ed una delle prime donne occidentali a viaggiare sola nel Deserto Arabico. 

Amelia EarhartInfine come non ricordare, negli anni ’20 del ‘900, Amelia Earhart, pioniera dell’aviazione celebre per aver volato sull’Atlantico e sugli Stati Uniti in totale solitudine. La più famosa aviatrice della storia mise da parte i suoi guadagni di infermiera ed assistente sociale per pagarsi le lezioni di voli ed acquistare il proprio aereo personale. Nel 1922 stabilì il record d’altitudine per un’aviatrice donna con il primato di 4.300 metri d’altezza. Nel 1932 riuscì nell’impresa di attraversare l’oceano con il primo volo transatlantico in solitaria, compiuto da una donna. 
All’inizio del 1936 Earhart iniziò a pianificare un’impresa incredibile, il giro del mondo in aereo attraverso la rotta equatoriale mai tentata prima: per l’impresa fece costruire un monoplano bimotore Lockheed Electra L10, apportando notevoli modifiche per poter sostenere la sua avventura.
Ma nel 1937 durante il viaggio avvenne la sua misteriosa scomparsa sul Pacifico, in seguito alla quale ne’ il suo corpo ne’ il suo aereo furono mai ritrovati.

 

Facebookgoogle_pluslinkedin

10 cose da sapere su S.Valentino

14 febbraio 2018, Stefano Tonzig

1) NEL MEDIOEVO-La festa di San Valentino ha origini molto lontane: con il passare degli anni ogni paese ha deciso di celebrare tale giorno in maniera diversa, tuttavia nel medioevo si usava festeggiare il 14 Febbraio con una celebrazione che aveva i caratteri di una vera e propria cerimonia: uomini e donne-solitamente di alto rango-accorrevano e davano luogo a una estrazione di bigliettini che avrebbe decretato la scelta delle coppie per il ballo. Per rendere visibile l’esito del bigliettino, avrebbero dovuto porre il foglietto sulla manica del proprio abito.

san valentino medioevo

2) SAN VALENTINO-Secondo la leggenda, San Valentino era un prete romano vissuto nel terzo secolo d.C. L’imperatore Claudio II aveva vietato i matrimoni poichè riteneva che gli uomini sposati fossero cattivi soldati: il santo iniziò quindi a celebrare matrimoni in segreto. A causa di ciò San Valentino fu condannato a morte. Sempre secondo quanto si narra, proprio in carcere Valentino si innamorò della figlia del carceriere e mandò a lei-il giorno prima dell’esecuzione, 14 Febbraio- una lettera di addio firmata “Dal tuo Valentino”. 

3) LA DATA UFFICIALE-La festa di San Valentino del 14 Febbraio fu fondata nel 496 d.C. da Papa Gelasio I, il quale citava il santo tra coloro “Il cui nome è giustamente riverito tra gli uomini, ma i suoi atti sono noti solamente da Dio”. 

4) LE RELIQUIE-Il cranio del santo romano, circondato da una corona di fiori, è custodito nella chiesa di Santa Maria in Cosmedin a Roma, in Piazza Bocca della Verità. La facciata di tale chiesa è stata ristrutturata sotto il papato di Callisto III, in un periodo medievale che vedeva il fiorire di chiese in stile gotico come la stupenda cattedrale di York, che puoi visitare grazie ai programmi di MB Scambi Culturali

5) BIGLIETTINI ANONIMI E ROSE-L’usanza di spedire bigliettini anonimi nasce in età vittoriana, così come quella di mandare mazzi di rose. Perchè le rose? Perchè erano il fiore preferito di Venere, la dea dell’amore. Al giorno d’oggi nel giorno di San Valentino vengono venduti in tutto il mondo oltre 60 milioni di rose.

6) SAN VALENTINO IN BRASILE-In Brasile il patrono dell’amore non è San Valentino, bensì Sant’Antonio da Padova. La festa viene quindi celebrata non a Febbraio ma il 12 Giugno, giorno della festa del Santo, considerato il protettore dei matrimoni.

7) SAN VALENTINO IN KENYA-In Africa, più precisamente in Kenya, vige una tradizione particolare. Nel giorno di San Valentino infatti le donne regalano al proprio sposo una zucca piena di vino di palma, e l’innamorato ricambia con un pezzo di focaccia al tiglio. Dopo aver effettuato lo scambio di doni, il rito viene celebrato dalle coppie innamorate bevendo insieme da una coppa, che suggella così il loro amore.

8) PAESI SCANDINAVI E SUDAMERICA-In Finlandia, Svezia, Norvegia e Danimarca il giorno di San Valentino non è visto come la festa degli innamorati ma come la giornata dell’amicizia: si usa infatti celebrare il 14 Febbraio regalando un mazzo di fiori bianchi agli amici, fiori noti come “snowdrops”. I sudamericani celebrano sia l’amore che l’amicizia, ritenendo infatti il giorno di San Valentino come “el dia del amor y la amistad”.

9) GIAPPONE-Nel Sol Levante c’è un altro modo per celebrare San Valentino, ovvero regalandosi dei cioccolatini. Questo avviene sia tra fidanzati che tra marito e moglie, ma chi dona i cioccolatini è la femmina. Il maschio dovrà poi ricambiare un mese dopo, il 14 Marzo, donando all’amata del cioccolato bianco

San Valentino cioccolatini

10) ALCUNI NUMERI-Si calcola che in media ogni anno vi siano in tutto il mondo oltre 220mila proposte di matrimonio nel giorno di San Valentino. 

 

Facebookgoogle_pluslinkedin

10 segreti per sopravvivere al Jet Lag

05 ottobre 2017, Irene Dalle Fratte

aereoÈ l’incubo dei viaggiatori intercontinentali, capace di trasformare in zombie anche i più vivaci e allenati: parliamo del jet lag!

Salire su un aereo e ritrovarsi ad attraversare diversi fusi orari, atterrando in un luogo dai ritmi completamente differenti o invertiti, crea un fortissimo scompenso all’organismo, che inizia così a presentare malesseri come nausea, spossatezza, emicrania ed altri sintomi variabili da persona a persona.

Come contrastare gli effetti inevitabili del cambio d’orario? Ecco alcuni suggerimenti d’oro!

 

Continua a leggere »

Facebookgoogle_pluslinkedin

A tu per tu con la valigia: il pentathlon del viaggiatore

28 settembre 2017, Irene Dalle Fratte

valigie2Non sono gli insetti esotici, né il caldo torrido, né tantomeno i cibi strani a mettere in difficoltà chi parte per le vacanze o per un’esperienza di studio all’estero. È noto: la vera sfida inizia già da casa, quando arriva il tempo di fare la valigia. Ecco dunque qualche suggerimento utile per diventare dei veri campioni in questa specialità.

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere »

Facebookgoogle_pluslinkedin

Oktoberfest, non solo festa d’ottobre

12 settembre 2017, Irene Dalle Fratte

Oktoberfest2017“Ein Prosit, ein Prosit der Gemütlichkeit…”

Alzi la mano chi non ha mai sentito cantare questa canzone, indissolubilmente legata alla più nota delle feste bavaresi!

L’Oktoberfest è senza dubbio un evento molto popolare, che vanta visitatori da tutto il mondo e coinvolge trasversalmente tutti gruppi sociali del luogo. Sapete tuttavia da dove tragga origine questa festa?

Gli albori risalgono al 1810, quando, in occasione del matrimonio di Ludwig I e della principessa Therese von Sachsen-Hildburghausen, una corsa di cavalli aprì la primissima edizione. Il prato (in tedesco Wiese) su cui si svolse è lo stesso che ospita l’evento a tutt’oggi, e proprio in onore della principessa si chiama Theresienwiese.

Continua a leggere »

Facebookgoogle_pluslinkedin

MB Scambi Culturali a Didacta 2017

05 settembre 2017, Alice Franceschi

Didacta2017Dal 27 al 29 settembre 2017 MB Scambi Culturali – che da oltre 30 anni si occupa di formazione linguistica all’estero – parteciperà a Firenze a Didacta 2017 [http://fieradidacta.indire.it], il più importante appuntamento fieristico sul mondo della scuola.

Nella giornata del 27 settembre, dalle 12.10 alle ore 13, MB terrà inoltre uno speech che avrà come tema i programmi di un anno di scuola lavoro all’estero, pensati per l’exchange student durante il suo anno scolastico all’estero.

 

 

 

Continua a leggere »

Facebookgoogle_pluslinkedin

Next »

Cerca tra gli Articoli

Tag

graduatorie bando itacagraduatorie programma itacavacanza studio a worthingvacanza studio in franciasoggiorno studio a montpelliercorso di francese in franciamontpellier in grupporingraziamentogiorno del ringraziamentocorso di inglese a corkalternanza scuola lavoro a corkprogramma itaca 2018 2019mb nelle scuolestage linguistico in inghilterrasoggiorno linguistico in inghilterrasoggiorno linguistico a norwichexchange student in australiastage linguistico harry potteranno all'esterosoggiorno studio in irlandadublino integration programcaldo africanogrande caldoconsigli per il caldocombattere il caldovacanza studio a MaltaCorso di inglese a Maltamalta corso di gruppoalternanza scuola lavoro a maltavacanza stsudio in scoziavacanza studio a edimburgostage li nguistico harry potteryork harry pottercorso di inglese a broadstairsfesta di indipendenza americanavacanza studio estivavacanza studio in irlandacorso di inglese a bathinglese a bathanno di studi all'esterodublino corso di inglesecorso di inglese in irlandacorso di inglese a galwaymount roskillanno all'estero in nuova zelandacorso di inglese a brightonalternanza scuola lavoro a brightongiornata internazionale delle donnefesta della donnasoggiorno di gruppo a edimburgocorso di inglese a edimburgocorso di inglese di gruppodevonexmouthsoggiorno di gruppo a exmouthsaskatoonanno scolastico in australiadublino corso di gruppovancouveryorkcinagiapponeborsa di studiosan valentinofotophoenixarizonaformazioneCarnevale di Notting Hilloxford national conferencedocentiscuoladiploma esteroukspagnacorsi di lingua per bambinivalenciagermaniacibofoodviaggiatorestage linguistico in Germaniastage ad augsburgexchange student in americastage linguistico ad augsburganno scolastico in americastage linguistico a yorkanno scolastico in british columbiadelta districtvacanza studio a Cambridgecorso d'inglese in Inghilterracorso d'inglese per Young Adultsuniversità in CanadaForeign Ambassadorstudiare in irlandaanno all'estero in irlandaquarto anno in irlandaquarta superiore in irlandajet lagcome preparare la valigiaanno scolastico in franciaexchange student in franciastudiare francese in franciaviaggiaretradizioni culinariestudiare all'esteronostalgiaamiciziacorso di tedesco in Germaniacorso di tedesco per adulti in Germaniacorso di tedesco a TubingaOktoberfestcorso toeflalternanza scuola lavoro all'esteroanno di scuola lavoro all'esterostudiare e lavorare all'esterodidactaformazione docentievento scuolaexchange student all'esteroexchange student in canadaexchange student in nova scotiaexchange student in nuova scoziaanno scolastico in nuova scoziaanno scolastico nova scotiaalternanza scuola lavoro in Spagnaalternanza scuola lavoro a Valenciacorso ieltsanno scolastico in Irlandastage linguistico a Kilkennytestimonianza anno scolastico in Irlandacorso di preparazione esame ieltsexchange student in Irlandacorso di spagnolo a Valenciastage linguistico in Irlandaalternanza scuola lavorocorso di spagnolo per adultistage linguisticicorso di spagnolo per ragazzicorsi d'inglese per juniorscorsi d'inglese per ragazzivacanza studio in Inghilterra per ragazzianno scolastico in Nova Scotiacertificazione d'inglesestage linguistico berlinopacchetto di viaggio su misuraDiventa MB Foreign AmbassadorNova Scotia International Student Programla scelta delle materietoeflViaggiare in tranquillitàViaggiare in sicurezzacorso di preparazione esame Toeflstage lavorativo a DublinoAlternanza Scuola Lavoro a Dublinostage a Dublinovalidità diploma conseguito all'esterositi utili per insegnare l'inglesesiti per insegnanti d'ingleseerrori degli italiani in inglesecorso Ielts in Inghilterracorso Ielts in Canadacorso Ielts a Vancouvercorso d'inglese a Londravacanza studio a Londracertificazione Toeflstage professionalizzante in IrlandasportMB Sport Academystereotipi sugli italianidestinazioni aperte anno scolastico all'esteroexchange studentcorsi di lingua per Young Adultsbilinguismocorsi di lingua per juniorstrucchi per imparare una lingua stranierahost familycorso di inglese in Inghilterravacanza studio in Inghilterravacanza studiocome scegliere una vacanza studiomitologia celticagaelicotrifoglioenglishbandiera irlandesefalse friendscorso d'inglese in Irlandacupcakesstudio e lavoro all'esterocultura maoriacronimi inglesiieltscertificazione ieltscolloquio in lingua inglesejob interviewExetercorso d'inglese a Exeterstage professionalestudio e lavoro in IrlandaAnno Scolastico in Nuova Zelandacorso d'inglese a ChesterSummer Camp vicino a Veneziacorso d'inglese negli Stati Uniti d'AmericaEnglish Cream Teacorso d'inglese in Nuova Zelandacorso d'inglese a Eastbournecorso d'inglese in Australiaprogramma Itacacorso d'inglese in Gran Bretagnacorso d'inglese a MaltaChicagocorso di tedesco per adulticorso di tedesco per juniorsAnno Scolastico negli Stati UnitiHalloweenstage linguisticoCanterburysoggiorni di gruppovideo contestThanksgivingBlack FridayAnno Scolastico in CanadaAustraliaWorking Holiday Visavisto vacanza-lavorostudio lavorocomunicazionepuddingUsacontestGalwaystudiare in Gran Bretagnamedia marketingKillarneysunday roastnova scotiastudiare l'inglesevacanze studiocorso d'ingleseMB International Summer CampMaltastati unitilavoroHakavinci un semestre in nova scotiaNuova Zelandaphoto contestprogramma studio e lavorobrexitstudiare inglesestudiocorso di portogheseafternoon teaPortogalloBerlinocorsi d'inglesetradizioni portoghesiColoniaAucklandcucina ingleseapril fool's daycorso di tedescoenglish breakfastIndependence Daypesce d'aprileFuldaenglish foodChesterprimo aprileMünsterfish & chipsTubingaInghilterrapiatti tipici inglesiirlandasoggiorni linguisticiStati Uniti d'Americaapp lingua ingleseeast sussexcome imparare lingua ingleseeastbourneconsigli lingua inglesegreat britainlingua inlgeselewescome imparare velocemente la lingua inglesecorsi di lingua ingleseimparare inglese onlinecanadadublinowork experiencegraduationcambridgematuritàcertificazioni internazionalidivertirsitrovare lavoroprogrammi juniorapp ingleseprogrammi per ragazziapp per imparare la lingua ingleseattività culturalilondraviaggio studioconvegno tesolmb scambi culturtesoltesol italiacorso di linguecvscuola di linguacorso di ingleseseconda linguastudiare una lingua beneficiimparare una lingua stranierastudiare una lingua stranieracentro estivo mbsummer campbenefit aziendaleformazione linguisticacorsi di lingualavorare all'esteropassaporto per minoribournemouthcorso di lingua ingleseanno scolastico all'esterocorso di linguacorso individualelingua stranieramb scambi culturalianno scolastico all'esteroinglesecorsi di lingua all'esteroanno scolastico all'esterolingua inglese