Le principali tempistiche che andremo a seguire.

Quando si parte per l’anno scolastico all’estero?

Dipende dalla destinazione del tuo anno all’estero: nella maggior parte dei casi le partenze dei ragazzi sono tra fine agosto e i primi di settembre, per le destinazioni dell’emisfero australe (AU e NZ) si parte a metà luglio per i periodi brevi e a gennaio per quello lungo o a luglio fino a giugno.

Quando meglio andare a studiare all'estero

Il programma è indicato per tutti i ragazzi?

Per tutti i ragazzi tra i 15 e i 18 anni ma noi suggeriamo il 4° anno per una questione di maturità del ragazzo e perchè all’estero il 4° anno è l’anno della maturità. Per chi fa l’international Bacchalauerate  si parte in 3^ e 4^.


L’esperienza del trimestre estivo o di una parte dell’anno serve comunque a qualcosa se si decide di non fare anno intero?

Certo. Noi consigliamo, quando possibile, di fare l’anno intero in quanto torni bilingue, ti integri perfettamente nella comunità locale, hai modo di partecipare a tutti i social clubs, attività extrascolastiche e accademie sportive proposte dalla scuola dalla A alla Z proprio come uno vero studente locale; siamo comunque molto flessibili in termini di durata e proponiamo periodi anche più brevi (semestri, quadrimestri, trimestri estivi nell’ emisfero australe) che sono comunque esperienze formative di valore e un’ottima alternativa ai classici soggiorni studio all’estero.

Si può fare solo nei mesi estivi?

Si può scegliere una destinazione dell’emisfero australe (AU e NZ), trascorrere i mesi estivi, essere comunque inseriti in una classe con studenti australiani o neozelandesi, studiare le materie senza però avere l’assillo delle votazioni da portare al rientro, si può vivere insomma l’esperienza a 360 gradi in tutta tranquillità

La partenza avviene qualche giorno prima?

Normalmente la partenza avviene il weekend a ridosso dell’inizio della scuola o dell’Orientation.