April fool’s day

01 aprile 2016

Guardatevi bene alle spalle oggi, qualche amico burlone potrebbe avervi appeso un foglietto con scritto “pesce d’aprile”!!! 

Giornata di scherzi, oggi, festeggiata in tutto il mondo. Non vi siete mai chiesti da dove nasce questa tradizione? In Europa, il primo d’aprile diventa usanza intorno alla fine del 1500: pochi anni dopo l’adozione del calendario Gregoriano. La tradizione prende il via nella Francia di Re Carlo IX e nella Germania degli Asburgo e da qui si diffonde in Inghilterra (nel XVIII secolo) e negli altri stati. Prima del calendario Gregoriano, il Capodanno era celebrato tra il 25 marzo (la vecchia data dell’equinozio di primavera) e il 1 aprile. Pare che non tutti si abituarono subito alla modifica, o per sbadataggine o perché contrari, e che questi vennero additati come gli “sciocchi d’aprile”. La leggenda vuole che molti francesi continuassero a scambiarsi regali tra marzo e aprile, festeggiando il Capodanno come ai vecchi tempi. Dei burloni iniziarono così, per sbeffeggiarli, a consegnar loro regali assurdi o vuoti durante feste inesistenti. Nel regalo vuoto si poteva trovare un biglietto con scritto “poisson d’avril”: pesce d’aprile, in francese. In Italia la tradizione è recente: risale agli anni tra il 1860 e il 1880. La prima città ad accogliere l’abitudine francese fu Genova. Ma come viene festeggiato il primo di aprile in giro per il mondo? 

In Francia, come in Italia, si usa l’espressione poisson d’avril, pesce d’aprile. Nei paesi anglofoni, invece, si chiama “April fool’s day” (“Il giorno dello sciocco d’aprile”), dove il termine “fool” richiama alla mente il “Fool”, il giullare delle corti medioevali. Infine, in Germania, “Aprilscherz” è più semplicemente lo “Scherzo d’Aprile”. Nella Scozia delle Highlands il pesce d’aprile dura due giorni, nel secondo, il “Taily Day”, ci si diverte ad attaccare sulla schiena dei malcapitati un cartello con la scritta “Kick me!” (Dammi un calcio). In Portogallo, i giorni dedicati agli scherzi sono la domenica e il lunedì prima della Quaresima, in cui interi pacchi di farina vengono gettati sugli amici. Anche l’India ha il suo pesce d’aprile. Cade però un giorno prima, il 31 marzo. In quella data si celebra la festa Huli per dare il benvenuto alla primavera e prendersi gioco di tutti. E voi come festeggerete il primo di aprile? :) Buon divertimento a tutti!  
 
Non è uno scherzo! Scopri le nostre offerte per i viaggi studio e parti subito:
Partenze individuali
Facebooklinkedin