Il giorno del Bank Holiday in Regno Unito

26 Agosto 2019

Storia del Bank Holiday: come nasce 

Bank holidays act 1871Il 26 agosto è l’ultimo lunedì del mese e in Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord è festeggiato come Bank Holiday, in particolare come Summer Bank Holiday. Generalmente il termine Bank Holiday indica le festività nazionali in Inghilterra, Galles, Scozia, Irlanda del Nord e Repubblica d’Irlanda. In origine esse designavano le festività di cui godevano i lavoratori nelle banche, mentre successivamente furono estese anche ad altri settori con esclusione dei lavoratori occupati in servizi essenziali di pubblica utilità come Vigili del Fuoco, Polizia, Operatori Sanitari e Trasporto Pubblico. E’ curioso considerare come nel Regno Unito sia una festività ben diversa da quella a stelle e strisce d’oltreoceano dal momento che negli Stati Uniti il termine Bank Holiday si riferisce ai giorni in cui le banche restano chiuse per ordine esecutivo del Congresso, senza alcuna relazione diretta con le festività nazionali. Nella grande maggioranza dei casi il Bank Holiday cade di Lunedí. Prima del 1834 la Banca d’Inghilterra osservava circa trentatré differenti festività e ricorrenze religiose, ma nel 1834 esse furono ridotte a sole quattro: il 1º maggio, il 1º novembre, il Venerdì Santo e Natale. Qui trovate le date della festività del Bank Holidays in Scozia  e nella vicina Irlanda del Nord

Dai primi incontri di cricket al Bank Holiday Act del 1871 

John_Lubbock bank holidayNel 1871 fu approvato il Bank Holiday Act, la prima normativa relativa alle bank holiday, grazie all’interessamento di Sir John Lubbock, banchiere e rappresentante del Partito Liberale: la legge definiva festivi i giorni riportati nella tabella sottostante. Sir John era un patito del cricket ed era fermamente convinto che i dipendenti bancari dovessero avere l’opportunità di partecipare e assistere a tali partite: tra le bank holiday, infatti, figuravano le date in cui si tenevano gli incontri di cricket organizzati nei villaggi della regione in cui Sir John era cresciuto. La popolazione inglese gli fu così grata che, per qualche tempo, ribattezzò la prima bank holiday “S. Lubbock’s Days”. La Scozia, invece, adottò altre date per tenere conto delle sue diverse tradizioni. Esattamente un secolo dopo la legge del 1871 viene approvato il Banking and Financial Dealings Act nel 1971 che disciplina ancor oggi le festività nel Regno Unito. La maggioranza delle attuali bank holiday è stata fissata in questa legge mentre Capodanno e 1º maggio sono però state introdotte successivamente.

Bank Holidays oggi

summer-bank-holiday in UKIn base al Banking and Financial Dealings Act del 1971 le Bank Holidays vengono specificate ogni anno attraverso un annuncio reale, che viene anche utilizzato per spostare le bank holiday che cadono nel fine settimana, in modo da non perderle. Le festività così differite vengono denominate bank holiday in lieu (bank holiday in sostituzione) della relativa festività: nella legislazione comunque essi sono indicati come “giorni sostituti”. Lo spostamento della festività scozzese di Sant’Andrea al lunedì più vicino, quando il 30 novembre cade nel fine settimana, è fissato dalla legge e non richiede l’annuncio reale.

Le ricorrenze del 2019

I giorni di Bank Holiday non sono uguali in tutte le parti del Regno Unito: in Inghilterra e Galles sono 8, in Scozia 9 e in Irlanda del Nord 10. I giorni di Bank Holiday a Londra sono 8 e nel 2019 saranno i seguenti:

Martedì 1° gennaio – New Year’s Day (Capodanno)
Venerdì 19 aprile – Good Friday (Venerdì Santo)
Lunedì 22 aprile – Easter Monday (Lunedì dell’angelo)
Lunedì 6 maggio – May Day Bank Holiday (primo lunedì di maggio)
Lunedì 27 maggio – Spring Bank Holiday (ultimo lunedì di maggio)
Lunedì 26 agosto – Summer Bank Holiday (ultimo lunedì di agosto)
Mercoledì 25 dicembre – Christmas Day (Natale)
Giovedì 26 dicembre – Boxing Day (primo giorno di saldi invernali)

 

RICHIEDI UN PREVENTIVO E PARTI

Per Informazioni
info@mbscambi.com

 

Facebooklinkedin