4 luglio a stelle e strisce

04 luglio 2016

Oggi negli Stati Uniti è festa nazionale perché si celebra l’Independence Day. Il 4 luglio 1776 le tredici colonie, ovvero New Hampshire, Massachusetts, Rhode Island, Connecticut, New York, New Jersey, Pennsylvania, Delaware, Maryland, Virginia, Carolina del Nord, Carolina del Sud e Georgia, firmavano a Philadelphia la Dichiarazione d’Indipendenza dal Regno Unito. 

bandiera-stati-uniti-damericaIl 4 luglio è la festa americana più sentita e viene celebrata dalla costa dell’Atlantico a quella del Pacifico, senza distinzione di origini, politica e religione. La tradizione, da secoli, è di festeggiare con parate, fuochi d’articio e pic nic. Il protagonista assoluto in questo giorno è il barbecue: nelle terrazze di casa, nei parchi e in spiaggia si preparano le costolette di maiale che vengono accompagnate da salsa di senape e peperoncino, in attesa dei fatidici fuochi. L’Independence Day è un’esplosione di suoni, colori, momenti di allegria e bandiere a stelle e striscie.

In occasione dell’Independence Day a Coney Island, a New York, si tiene un evento famoso in tutto il mondo: l’International Hot Dog Eating Contest. La competizione, organizzata dal celebre fast food Nathan’s, viene vinta da chi riesce a mangiare più hot dog nel giro di 10 minuti. 

Happy 4th of July!

 

Corsi di lingua negli Stati Uniti: 

read-more-300x110-jpgdefinitivo

 

 

Facebooklinkedin