Il vantaggio del bilinguismo nei bambini

24 marzo 2017

Il vantaggio del bilinguismo nei bambiniIl bambino che impara una seconda lingua da piccolo cresce con una marcia in più.

Sono numerosi i vantaggi di chi, già in tenera età, parla più di un idioma, a partire da una maggiore attenzione selettiva, ovvero la capacità di concentrarsi sulle informazioni rilevanti e trascurare quelle non rilevanti. 

 

 

 

Chi è bilingue riesce dunque a raggiungere la stessa competenza linguistica in entrambe le lingue? Nel brevissimo periodo, può avere un leggero ritardo nello sviluppo linguistico ma questo viene recuperato nel tempo ed alla fine il bambino bilingue ha un vocabolario più vasto e dimostra di possedere una maggiore flessibilità. La predisposizione al linguaggio è innata ed il bambino riesce a imparare una lingua senza particolare sforzo. 

Parlare due lingue significa sapersi confrontare con due culture diverse. Questo vuol dire avere una mente aperta e un atteggiamento più tollerante nei confronti della diversità. Inoltre conoscere più di una lingua, al giorno d’oggi, è importante anche per il futuro lavorativo e professionale. 

Bisogna però che il bambino inizi presto, prima degli 8 anni, quando questa sua capacità è al massimo. 

 

Scopri i nostri corsi di lingua per juniora all’estero

Corsi di lingua all'estero

Contattaci per ulteriori informazioni: 

read-more-300x110-jpgdefinitivo

 

 

 

 

 

 

Facebooklinkedin