DAY#7: un’italiana a Bournemouth

19 luglio 2015

Notizie dall’Italia: caldo, caldissimo. Notizie da Bournemouth: sole, nuvole, pioggia, freddo. Settimo giorno sul suolo britannico: tutto continua ad andare bene. Il bello di viaggiare da soli è incontrare ogni giorno persone nuove. E magari scrivere un blog all’1.57 di notte. Ma andiamo con ordine. È sabato: oggi niente lezioni. Oggi si va in gita. Stonehenge, Bath, Salisbury Cathedral. Sveglia alle 7. Appuntamento alle 8.30. si parte in orario. Non avevo dubbi.

In un’ora siamo a Stonehenge. Un autobus ci porta in cinque minuti alle Pietre e lì c’è tutto un mondo. Un mondo che dovreste vedere con i vostri occhi, magari senza troppa gente intorno (oggi ce n’era abbastanza). Grandi spazi, verde, pietre portate lì troppo tempo fa, un progetto inimmaginabile per l’epoca. Se verrete mai da queste parti non perdetelo.

stonehenge-salisbury

Si torna sull’autobus e in meno di un’ora si arriva a Bath. Siamo nel Somerset, stile georgiano, neoclassico, terme, Jane Austen. E qui si incontrano persone nuove. Cercavo un ristorante dove mangiare; anche loro. Ed eccoci tutte e tre: io, una mamma e sua figlia. Avevo adocchiato un posticino niente male: si entra, si prova, si mangia bene come non avremmo mai immaginato. Il nome? Gascoyne Place. Provatelo. E poi si va nel Jane Austen Center e si provano anche i vestiti dell’epoca, con tanto di cappello e di foto. Provate anche questo: non immaginate quanto possa essere divertente.

Il tour sta per finire. La guida ci invita a risalire in autobus very quickly e sempre very quickly ci avverte che faremo una capatina alla Cattedrale di Salisbury. Bellissimo esempio di stile gotico, al suo interno contiene una delle quattro copie della Magna Carta: peccato sia chiusa e non possiamo vederla me ne è valsa comunque la pena. E finalmente si torna a casa. Liz e Victoria hanno ordinato cinese: si mangia e si esce. È sabato. È Inghilterra. È pub. Cos’altro? Buonanotte. See you Sunday. P.S. Chi volesse continuare a seguirmi anche in inglese può farlo da qui.

 

Scopri i corsi in Gran Bretagna e parti subito:

Partenze individuali

Facebooklinkedin