Imparare velocemente l’inglese

31 dicembre 2015

Apprendere una nuova lingua spaventa: si impiega solitamente tempo e fatica e i risultati si iniziano a vedere dopo qualche mese. In realtà avere una conoscenza linguistica di base può non essere così complicato. Ecco allora come imparare velocemente la lingua inglese in semplici mosse (è scontato che per parlarla poi fluentemente occorrerà più impegno).

Benefici di studiare le lingue straniereScegliere l’ambito

Per imparare velocemente la lingua inglese occorre avere innanzi tutto una buona motivazione? Perché è necessario? Per studio? Lavoro? Piacere? Partite da qui e iniziate a una buona programmazione delle attività come quelle che vi abbiamo suggerito. Se volete apprendere una nuova lingua dovete immediatamente dedicarvi all’ambito che vi interessa: se ad esempio la vostra azienda è nel ramo dell’editoria sarà opportuno che leggiate argomenti inerenti lasciando a dopo il resto (all’inizio ad esempio non vi servirà conoscere vocaboli che riguardano il gergo medico!).

Imparare i vocaboli e le frasi più utilizzate

Come imparare velocemente la lingua inglese se non apprendendo prima possibile i vocaboli maggiormente utilizzati? Il web può venirvi in aiuto cliccando su Wiktionary: potete trovare delle liste delle parole più utilizzate anche ad esempio in poesia o serie TV. Prima allora di applicarvi nello studio della grammatica esponetevi alla lingua inglese: ascoltate canzoni in lingua inglese, vedete film o serie televisive con sottotitoli, leggete. All’inizio vi sembrerà di perdere tempo ma in realtà state man mano apprendendo nuovi vocaboli che successivamente saprete utilizzare in frasi via via più strutturate. Lo stesso vale per i modi di dire: sarà anche molto curioso conoscere le cosiddette “frasi fatte” e, grazie ad esse, potrete facilmente comprendere e farvi comprendere.

Studiate la grammatica di base

Come per i vocaboli e le frasi più utilizzate, se volete imparare velocemente la lingua inglese evitate di studiare pedissequamente l’intera grammatica inglese: concentratevi, almeno all’inizio, su tempi verbali semplici e strutture base come ad esempio quella della domanda e risposta (dove vanno soggetto e verbo? Quando si usa l’ausiliare?).

Memorizzate

Se avete necessità di imparare velocemente la lingua inglese occorrerà memorizzare quanto prima più possibile: procedete allora per piccoli passi dedicandovi allo studio della lingua ogni giorno per non perdere allenamento e stimoli nuovi. Evitate di concentrare in un solo giorno della settimana lo studio della lingua: piuttosto cercate di trascorrere con la lingua inglese almeno trenta minuti al giorno diversificando i metodi di apprendimento e ripetendo quotidianamente ciò che avete appreso il giorno prima. Tutto ciò sarà più facile se troverete argomenti di vostro interesse se, se anche avete necessità di conoscere un gergo tecnico (ad esempio commerciale), alleggerite le vostre lezioni con tematiche più divertenti (se ad esempio siete appassionati di moda leggete un post di un blog a tema).

Seguite un corso di lingua inglese

Per quanto sia possibile imparare velocemente la lingua inglese da autodidatti, se avete bisogno di un risultato concreto in tempi molto brevi vi consigliamo di seguire un vero e proprio corso intensivo: MB Scambi Culturali ne propone in catalogo anche per conseguire certificazioni internazionali. Se infine avete la possibilità di regalarvi un’esperienza nuova e davvero formativa, trascorrete un periodo all’estero: un soggiorno individuale in un paese straniero del quale volete imparare la lingua è il metodo migliore e più veloce. Anche per questa opzione MB Scambi Culturali è a vostra disposizione: potete chiamare al numero 049-8755297 e partire nel giro di qualche giorno.

 

Scopri di più sui corsi di lingua all’estero e parti:

Partenze individuali

Scopri i corsi MB per le certificazioni TOEFL e IELTS:

Partenze individuali

Facebooklinkedin