Nuovi arrivi in casa Windsor!

20 settembre 2017

epa05268076 An undated photograph made available by the British Royal Mail, on 20 April 2016 showing Britain's Prince George standing on foam blocks during a Royal Mail photoshoot for a stamp sheet to mark the 90th birthday of Queen Elizabeth II. The sheet of stamps features four generations of the Royal family, (L-R), the Prince of Wales, Queen Elizabeth II, Prince George and the Duke of Cambridge, and the picture was taken in the summer of 2015 in the White Drawing Room at Buckingham Palace,Buckingham Palace, London, Britain. he Queen celebrates her 90th birthday on 21 April 2016. She will open a Post Office and band stand in Windsor on 20 April 2016.  EPA/RANALD MACKECHNIE / ROYAL MAIL / HANDOUT UK AND IRELAND OUT HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALESCome riportato nelle scorse settimane dai principali tabloid inglesi, ripresi dalla stampa di tutto il mondo, William e Kate hanno annunciato l’arrivo di un terzo bambino (o bambina?) nella loro famiglia. Cosa accadrà concretamente nella linea dinastica con l’avvento di questo nuovo membro?

La regina Elisabetta II, in carica dal 1952, vanta la reggenza più longeva dell’intera storia del regno. I meccanismi per la successione al trono sono regolati da norme vecchie di secoli, pur con qualche “aggiustamento” recente, e prevedono che la priorità spetti sempre al primo discendente diretto del regnante. In questo caso è il principe Carlo, figlio della regina e del marito Filippo, il ruolo di erede al trono, seguito da suo figlio William e dai figli di questi George, Charlotte… e la novità in arrivo. Una curiosità: la possibilità per le donne di rientrare nella linea dinastica risale solo al 2011, anno a partire dal quale anche i membri della famiglia di sesso femminile possono avere accesso alla carica. Il principe Harry, in quanto secondogenito di Carlo, segue nella successione i figli del fratello William.

Altro requisito fondamentale richiesto al sovrano del Regno Unito è l’estraneità alla religione cattolica: gli eredi devono aderire al protestantesimo per prepararsi, una volta incoronati, a divenire capi della Chiesa Anglicana.

Al di là delle leggi, tuttavia, i sudditi della Regina  si interrogano da decenni su chi sia il candidato più adatto a ricoprire la carica di sovrano. Molti parteggiano per il primogenito di Carlo, ma non mancano altre fazioni a sostegno dei diversi potenziali re. Voi che ne pensate? Chi vorreste vedere sul trono d’Inghilterra?

 

Vuoi scoprire le nostre destinazioni

per l’Anno Scolastico all’Estero?

read-more-300x110-jpgdefinitivo 

Contattaci per ulteriori informazioni: 

read-more-300x110-jpgdefinitivo

 

 

Facebooklinkedin