Prima della partenza daremo a te e al tuo gruppo tutte le informazioni necessarie alla partenza: orario dell’eventuale transfer in Italia, biglietti aerei, indirizzi scuola e alloggi, numeri di emergenza, dettagli sull’ assicurazione stipulata, che tipo di clima troverete e cosa è bene portare in valigia… Di seguito ti diamo qualche info più generica che ti aiuterà a preparare il gruppo alla partenza!

DOCUMENTI

La regolarità dei documenti di viaggio va infatti sempre accertata con la questura perché la normativa cambia continuamente!

Per gli studenti dai 14 anni in su: per viaggiare è necessario passaporto valido o carta d’identità (quest’ultima solo nel caso in cui si viaggi in uno dei Paesi della Comunità Europea). Prestate attenzione al retro della carta d’identità: deve essere infatti  valida per l’espatrio, nel caso in cui vi sia il timbro “NON VALIDA PER L’ESPATRIO” sarà necessario rifarla o utilizzare il passaporto. Ricordati che dovete viaggiare con il documento che avete fornito per l’acquisto del biglietto aereo!

Per studenti minori di 14 anni: serve, oltre al documento di viaggio, l’autorizzazione dei genitori a far viaggiare i minori con gli accompagnatori: “dichiarazione di accompagnamento” che va richiesta in questura dai genitori portando:

  • Documento del minore
  • Copia dei documenti dei genitori
  • Copia del documento dell’accompagnatore
  • Modulo di accompagno rilasciato dalla questura o scaricabile dal sito della questura, firmato da entrambi i genitori

Nel caso in cui vi siano studenti stranieri, ricordati di fare in questura il visto di gruppo!

partire

 

BAGAGLI

Salvo diverse richieste, in genere ogni partecipante ha la possibilità di portare un bagaglio a mano ed un bagaglio da stiva del peso di 15 kg o 20 kg. Di seguito qualche regola generale sui bagagli, prima della partenza ti invieremo le specifiche in base alla compagnia aerea con la quale abbiamo acquistato i tuoi biglietti!

Il bagaglio a mano in genere è di massimo di 10 kg e dimensioni di 55 x 40 x 20 cm, più una borsa piccola fino a 35 x 20 x 20 cm per passeggero. Il bagaglio da stiva a passeggero è di massimo 15 o 20 kg. Attenzione ai pesi, per ogni chilo in eccesso dovrete pagare in più.

Cosa non è permesso trasportare nel bagaglio a mano:

I liquidi devono essere trasportati in un contenitore non superiore a 100 ml ( 3,4 once ) .

  • Tutti i liquidi devono essere contenuti in un unico sacchetto di plastica trasparente e richiudibile di 20 cm x 20 cm , con una capacità totale fino a un litro
  • È necessario essere in grado di chiudere completamente la borsa e la borsa dei liquidi deve poter entrare nel vostro bagaglio a mano
  • La borsa di liquidi deve essere messa fuori dal bagaglio a mano per essere controllata separatamente

Medicinali liquidi

È consentito trasportare medicinali liquidi. Le medicine devono essere pronte per l’ispezione di sicurezza se richieste in aeroporto.

Per i bagagli in stiva consigliamo una valigia leggera, morbida o semirigida, con le ruote. Come bagaglio a mano va bene uno zainetto che serve per portare gli oggetti di valore e i documenti. Se la valigia resta danneggiata sull’aereo, va avvisato immediatamente l’accompagnatore prima di uscire dalla sala arrivo dell’aeroporto.

NB: attenzione agli oggetti taglienti: forbicine, lime per unghie ecc vanno nella valigia da stiva, non nel bagaglio a mano, altrimenti verranno requisiti al controllo bagagli.

QUALCHE CONSIGLIO TECNICO:

Le prese elettriche: dipende dal luogo di destinazione, spesso sono diverse e per usare phon e ricaricare il cellulare potrebbe essere utile un adattatore!

Portate delle foto tessera: potrebbero servire per bus pass o eventuali tessere della scuola

Dove tenere i documenti? Durante il viaggio la cosa ideale è metterli in un marsupio o borsetta appesa al collo. Una volta arrivati a destinazione metteteli in valigia e riprendeteli solo per il viaggio di ritorno; tenete una fotocopia del documento nel portafogli mentre siete all’estero.

Quanti soldi far portare ai ragazzi? In genere per le piccole spese potete calcolare massimo 100 € la settimana, l’ideale sono sicuramente le carte bancomat pre-pagate che nel caso di necessità possono essere ricaricate dall’Italia.

VIAGGIARE IN SICUREZZA:

Condizioni generali: Condizioni generali

Assicurazione Medico Bagaglio incluso nei nostri pacchetti: assicurazione italiana NNB5 PAG.1